Beppe Grillo contro Pippo Baudo: “Io mandai a fanculo i socialisti e tu ti dissociasti, merda” (Video)

di Massimo Galanto Commenta

Immaginate se qualcosa di simile fosse accaduto in diretta televisiva. Stampa, tv e radio ne avrebbero discusso ore ed ore, nemmeno fosse l’ultimo delitto efferato di una ragazzina. E invece il tutto è successo sul palco di Una mano per Genova, manifestazione di solidarietà organizzata da Gino Paoli in favore della popolazione ligure colpita dall’alluvione qualche mese fa.

Ecco, proprio su quel palco, il 20 dicembre scorso, Beppe Grillo, tra gli ospiti del concerto benefico, ha pesantemente attaccato Pippo Baudo, presente al suo fianco in qualità di conduttore. Dopo il salto l’incredibile video, tratto da Youtube.

Grillo, con la consueta verve polemica, inizialmente ha preso in giro bonariamente Baudo per il suo presenzialismo. Infatti nonostante il monologo del comico-politico fosse partito, lo storico conduttore è rimasto, tentando di fargli da spalla:

Mi ricordo quando ero in televisione, lui stava lì. Non andava mai via. Stava sempre lì. Non ti inquadra nessuno adesso, porca di una puttana. Mollami.

Grillo, dopo aver ricordato sempre col solito umorismo i suoi inizi nel mondo dello spettacolo (“Se mi son fatto un po’ di grano me lo son fatto facendomi il culo e sopportando quest’uomo negli anni, avete capito la mia disperazione?“), ha calcato in maniera evidente la mano scagliandosi contro Baudo, rievocando un fatto avvenuto nel 1986 nello show Fantastico (allora condotto proprio dal presentatore siciliano):

Quando io ho mandato a fanculo i socialisti e tu hai detto mi dissocio, merda, dillo adesso.

Di fronte ad un Baudo praticamente immobile e palesemente sorpreso, il comico, soddisfatto della sua rivincita, ha chiuso il suo pezzo con la battuta:

Ho detto che i socialisti rubavano e mi sono giocato una carriera televisiva. Ma i socialisti oggi non ci sono più e io sono qui.

http://www.youtube.com/watch?v=_V7kE-AU10U

_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>