Accordo tra Youtube e Fox Italiy

di Redazione Commenta

Fox Channel Italy e Youtube hanno trovato un accordo di collaborazione: la piattaforma web, che conta oltre un miliardo di visualizzazioni al giorno, promuoverà i contenuti della Fox Entertainment Group italiana. L’inaugurazione avverrà stasera, quando verrà messo a disposizione degli utenti di youtube, sul canale www.youtube.com/foxtv il primo episodio di Il mostro di Firenze (in onda alle 21.00 su Fox Crime) in alta definizione.

Soddisfatte le due parti. Christophe Muller, di Youtube dice:

Siamo davvero soddisfatti di annunciare un altro accordo che rafforza la sinergia tra TV e Internet, media diversi che possono collaborare a beneficio di entrambi e degli utenti, che in questo modo potranno avere accesso ad un numero ancora maggiore di contenuti qualificati su YouTube. Nello specifico, questa intesa garantirà visibilità aggiuntiva e nuove opportunità alle produzioni di Fox Channels Italy.

Alessandro Tucci, di Fox Channels Italy, ribadisce:

La partnership strategica siglata con YouTube è figlia di una duplice sfida che, in quanto produttori e distributori di contenuti, ci troviamo ad affrontare: aumentare la visibilità dei nostri prodotti sfruttando tutte le piattaforme di espressione che si stanno conquistando spazi sempre più importanti e assicurare il controllo dei nostri contenuti. La tecnologia Content ID sviluppata da YouTube garantisce un livello di “controllo” e protezione del contenuto proprietario che non ha eguali sul web e rappresenta una novità assoluta ed estremamente positiva per tutto il settore dell’intrattenimento. Attraverso questo accordo ci proponiamo inoltre di dare maggiore visibilità alle nostre produzioni raggiungendo target sempre più ampi.

Sempre sul canale di YouTube saranno messi a disposizione clip di serie come Boris, 80° Minuto, SOS Tata, The Listener, Il mio amico Arnold, Charlie’s Angels, Love Boat, True Blood, 24 e CSI, tutti prodotti che vanno in onda su FOX, Fox Life, Fox Crime, Fx e Fox Retro. La Fox, inoltre, ha trovato l’accordo con Youtube per proporre i contenuti della sua webtv, Flop Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>