Report si farà. Cda concede tutela legale

di Redazione 1

Foto: AP/LaPresse

Il Consiglio d’amministrazione della Rai ha concesso (con una risicata maggioranza dei voti) tutela legale a Report, il programma d’inchiesta curato e condotto su RaiTre da Milena Gabanelli, per la prossima stagione televisiva. L’azienda di Viale Mazzini si impegna formalmente a rispondere di eventuali cause per danni, ma solo a determinate condizioni. Agi ha riassunto le fasi salienti della votazione:

Il via libera è arrivato però con un voto sofferto: al momento del voto il consigliere Gorla è uscito, e alla conta il risultato è stato di quattro sì e quattro no, ma il voto del presidente vale doppio in caso di parità e quindi ecco il via libera alla tutela legale per la Gabanelli e la sua squadra. Un’approvazione a sorpresa, perché – a quanto pare – nell’ordine del giorno dei lavori di oggi non era inserito questo argomento. Meglio dire, era in atto da parte del direttore generale Lorenza Lei un approfondimento in ambito legale extra Rai per meglio delineare la complessa e, al tempo stesso, delicata materia perché rimanda – nell’idea del d.g. – a un principio di assunzione collettiva di responsabilità da parte dei vertici aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>