Rai, Lorenza Lei: “Tutto risolto per le tredicesime”

di Redazione Commenta

Ieri, durante l’audizione in Commissione di Vigilanza, il direttore generale della Rai, Lorenza Lei, come riportato da QN, ha assicurato che le tredicesime, che ammontano a 85 milioni di euro, verranno regolarmente pagate. La Lei si è anche espressa sul caso Minzolini.

Riguardo alle tredicesime, Lorenza Lei ha confermato dei ritardi di cassa nei ratei del canone da parte del Ministero dell’Economia, nel mese di settembre, ma afferma anche che c’è già una rata di conguaglio, incassabile a dicembre, che risolve il problema delle tredicesime di fine anno da pagare ai dipendenti Rai.

Riguardo al caso Minzolini, il dg Rai si prende del tempo per eventuali decisioni:

Circa eventuali sanzioni a Minzolini, mi riservo di valutare tutto il necessario. Non ci sono mai stati casi analoghi, risponderò quando potrò essere più precisa.

Paolo Garimberti, presidente della Rai, ha invece preso una posizione netta:

Il Tg1 di Minzolini è stato fazioso e non pluralista. Si trattava di servizi tendenziosi per come erano costruiti ed erano senza contradditorio. E l’editoriale del giorno dopo non ha fatto altro che peggiorare la situazione.

Garimberti ammette anche l’esistenza di un caso Tg3:

Esiste un problema Tg3, lo ammetto. Il problema è in termini di distinzione tra opinioni e notizie ma non in termini di completezza di informazione.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>