Rai Boh, Francesco Facchinetti: “La Ventura preferisce trasmissioni con schemi più definiti”

di Marziano Torresi Commenta

 Niente litigi, niente “vaffanbrodi” e niente momenti di tensione. Francesco Facchinetti getta acqua sul fuoco sulle ultime vicende di Rai Boh. Il conduttore del nuovo programma di Rai due ha spiegato al settimanale Oggi il perché Simona Ventura ha abbandonato la registrazione della prima puntata:

Macché scappata, è andata via per qualche intoppo organizzativo, tutto qui.

Sorrisi e canzoni aveva pubblicato le parole della Ventura nel momento dell’addio alla trasmissione. ve la riportiamo di seguito:

Francesco, io ti voglio bene, ma non me la sento di andare avanti. Questo programma non è cucito sulla tua pelle. Ti consiglierei di mollare tutto. In ogni caso io non vado avanti. Mi dispiace, me ne vado.

Cosa ne pensa Facchinetti? Che non sono le parole esatte. Ecco cosa ha detto realmente Simona secondo Francesco:

Per la verità ha detto che non è una trasmissione adatta alla tv generale. È che noi stiamo preparando una cosa un po’ sperimentale, ecco. E forse Simona si riconosce meglio in schemi più definiti.

Nessuna parola invece sul secondo rinvio. La trasmissione sarebbe dovuta andare in onda inizialmente il 15 Gennaio (con l’ex padrona di casa di Quelli che il calcio), poi è stata rinviata al 22 gennaio e infine al 29. L’ultima data dovrebbe essere quella definitiva, l’ospite della puntata sarà Paola Perego. Pronti per questo chiacchieratissimo programma? Sempre ad Oggi, Facchinetti, ha dichiarato di aver fortemente atteso Rai Boh:

Ero in una terra di mezzo, non sapevo che strada prendere. Volevo fare una cosa nuova, che mi piacesse davvero. E poi dovevo imparare a fare il papà.

Francesco, dopo il grandissimo flop di Star Academy pare proprio che dall’alto ti abbiano costretto a stare in panchina. Rai Boh sarà la prova del nove. Intanto si fanno il nome di altri ospiti attesi nel suo nuovo programma: Enrico Mentana e Antonella Clerici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>