Rai: Augusto Minzolini responsabile corrispondenti esteri

di Marziano Torresi Commenta


Augusto Minzolini riconquista un posto di spicco all’interno dell’azienda di Viale Mazzini. L’ex direttore del Tg1 quasi certamente sarà nominato direttore dei corrispondenti esteri Rai. Si tratta di una struttura amministrativa nata un anno fa e sprovvista fino ad ora di direzione. L’affido di questa carica è facilmente spiegabile: contenere i danni nella causa per demansionamento che Minzolini ha intentato verso l’azienda. Ecco cosa si legge su Repubblica:

Dopo l’intesa tra Minzolini e l’ufficio legale della Rai, il dg Lorenza Lei avrebbe infatti presentato la proposta ai consiglieri, che dovrebbero votarla nel consiglio di amministrazione in programma questa mattina. Sembrerebbe dunque raggiunto un accordo tra la Rai e l’ex direttore del Tg1, che dopo la sua rimozione aveva avviato un ricorso per il reintegro. Resta in piedi il processo penale per peculato che ha portato all’allontanamento di Minzolini, e che, in caso di assoluzione dell’imputato, avrebbe potuto portare al suo reintegro alla direzione del Tg1.


Il “regalo” della Rai è però fallato. Il giornalista non potrà proferire parola sui contenuti, in quanto riservati ai diversi direttori di testata, e sui conti amministrativi delle corrispondenze estere Rai.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>