Rai, addio al direttore generale Ettore Bernabei

di Emma Commenta

Addio a Ettore Bernabei: lo storico direttore generale della Rai si è spento all’età di 95 anni lo scorso 13 Agosto. Pietra miliare della televisione pubblica, Bernabei era nato a Firenze nel 1921 ed è diventato il simbolo della Rai pedagogica negli anni d’oro della tv pubblica.


Difensore del ruolo sociale della televisione è stato direttore generale della Rai dal 1961 al 1974 imprimendo all’azienda un ruolo di servizio pubblico. Sono gli anni in cui nascono approfondimenti come Tv7 o i numerosi sceneggiati ispirati ai classici della letteratura, comel’Odissea, I Promessi Sposi, I Fratelli Karamazov, m anche le serie Gli Atti degli Apostoli diretto da Roberto Rossellini, il Mosè, Gesù di Nazareth con la regia di Franco Zeffirelli, gli anni del maestro Alberto Manzi, di Enzo Biagi scelto come direttore del telegiornale. E non mancano progetti importanti, come la serie La Bibbia, 21 prime serate prodotte fra il 1994 e il 2002 per Rai 1 e il successo di Don Matteo arrivato alla nona stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>