Presa Diretta, anticipazioni lunedì 10 Febbraio: L’Italia dei Fuochi

di Redazione Commenta

Alle 21.05 su Rai3 si riaccendono le telecamere di Presa Diretta in un lungo viaggio inchiesta per raccontare l’Italia dei Fuochi e il traffico illecito di rifiuti: dal sud al nord del paese, dalla Campania con le province di Napoli e Caserta, alla Calabria, Liguria e Lombardia, i luoghi cambiano ma la situazione sembra essere drammaticamente la stessa.

Questa sera a Presadiretta assisteremo al racconto delle denunce dimenticate e gli allarmi inascoltati, con la testimonianza di Carmine Schiavone, il collaboratore di giustizia che già nel 1997 aveva raccontato come i clan camorristici avevano seppellito migliaia di tonnellate di rifiuti tossici tra Napoli e Caserta, o quella di Carmine Liguori, raccolta pochi giorni prima della sua morte a 59 anni, l’unico vigile ambientale di Acerra, che ha pagato con la vita il suo impegno contro i traffici di rifiuti nella sua terra.

E ancora in Liguria, a La Spezia per raccontare il golfo dei veleni, crocevia del traffico dei rifiuti fra nord e sud del paese. In Lombardia, fra cave, discariche autorizzate e abusive, tra amianto e rifiuti industriali pericolosi, per filmare le nuove frontiere dei traffici illeciti di rifiuti; le inchieste della magistratura e le difficoltà delle bonifiche. Le storie di chi deve convivere con un territorio dove l’acqua, il suolo e persino l’aria sono inquinati e la salute è compromessa. Conduce come sempre Riccardo Iacona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>