Portobello, dal 27 ottobre su Rai 1 in prima serata

di Antonio Ruggiero Commenta

Portobello, il mercatino più famoso della televisione, torna su Rai 1 dal 27 ottobre in prima serata condotto da Antonella Clerici con Carlotta Mantovan e Paolo Conticini e due ospiti d'eccezione, Carlo Verdone e Arisa

Lunedì 27 ottobre in prima serata su Rai 1 ritorna lo storico mercatino della televisione, Portobello, condotto da Antonella Clerici; maggiori dettagli subito dopo il salto.

Portobello, anticipazioni

Come nel 1977, quando partì il celebre people show ideato e condotto dall’indimenticabile Enzo Tortora, i protagonisti assoluti di Portobello saranno gli inserzionisti e la gente comune, chiamata a partecipare attivamente in studio e attraverso le telefonate da casa.

Nel mercatino di Portobello, Antonella incontrerà personaggi di ogni tipo e grazie alle loro offerte e richieste, darà vita a uno spettacolo dal ritmo serrato. Sarà affiancata da Carlotta Mantovan, che si occuperà di supervisionare e coordinare le sei centraliniste che si occuperanno del Centralone, mentre a rendere il tutto più coinvolgente e brillante ci sarà l’inviato speciale Paolo Conticini, amato e apprezzato per la sua verve ironica.

Ospiti della prima serata del varietà targato Rai 1 saranno Carlo Verdone ed Arisa. Il regista, attore e sceneggiatore presenterà al grande pubblico una delle sue passioni nascoste, coinvolgendo chiunque vorrà offrirgli il proprio aiuto. La celebre cantante, invece, si esibirà affiancata dal Piccolo Coro dell’Antoniano.

Obiettivi diversi porteranno le persone a varcare la soglia dello Studio 2000 del Centro di Produzione Tv in via Mecenate a Milano: chi lo farà per amore, chi per offrire il proprio talento, chi per comprare o vendere qualcosa di prezioso. Torneranno infatti le storiche quattro rubriche: Fiori d’arancio, AAA Vendesi – Cercasi, Dove sei? e Offresi talenti.

Immancabile, infine, il mitico pappagallo con il becco giallo: sfiderà tutti gli italiani che vorranno cercare di fargli ripetere la parola magica Portobello!

Rispondi