Festival di Sanremo 2019, svelati i duetti

di Antonio Ruggiero Commenta

Svelati i nomi degli artisti che affiancano i ventidue Big in gara nella quarta serata del Festival di Sanremo 2019, in diretta dal Teatro dell'Ariston dal 5 febbraio

La quarta serata del Festival di Sanremo 2019, che andrà in onda dal 5 febbraio su Rai 1 e sarà condotto da Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele, vedrà i ventidue Big in gara impegnati a duettare con altri artisti; scoprite insieme a noi le combinazioni subito dopo il salto.

Sanremo 2019, i duetti

Niccolò Moriconi (alias Ultimo) si esibirà con Fabrizio Moro sulle note de I tuoi particolari, mentre l’altro vincitore della scorsa edizione di Sanremo, Ermal Meta, farà da spalla a Simone Cristicchi nel brano Abbi cura di me. Brunori Sas canta con gli Zen Circus il brano politico L’amore è una dittatura, dotato di un breve ritornello, ma colmo di parole.

Il giudice di X-Factor e leader degli Afterhours, Manuel Agnelli, canta con Daniele Silvestri il brano dedicato alla scuola, Argento vivo, mentre l’attore Beppe Fiorello si esibisce con Paola Turci sulle note de L’ultimo ostacolo. A far compagnia a Nek nel brano Mi farò trovare pronto troviamo un altro attore, il marchigiano Neri Marcoré, mentre il rapper Guè Pequeno canta con Mahmood il brano Soldi, che presenta parte del ritornello in arabo. Un altro rapper, Rocco Hunt, si esibisce con BoomDaBash sulle note di Per un milione, mentre Francesco Renga canterà la sua Aspetto che torni accompagnato dalla voce di Bungaro dall’ipnotica danza dell’étoile siciliana Eleonora Abbagnato.

Syria ed Anna Tatangelo raccontano un amore tormentato in Le nostre anime di notte, mentre Paolo Jannacci, figlio del cantautore milanese Enzo, canta con Enrico Nigiotti il brano Nonno Hollywood. Duetto esplosivo, infine, tra Irene Grandi e Loredana Bertè nel brano Cosa ti aspetti da me.

Rispondi