Fabio Fazio, Antonella Clerici, Carlo Conti: Raiwatch in polemica per compensi (presunti) troppo alti in Rai

A fine anno si fanno tanti resoconti e classifiche, e come non potevamo considerare la notizia di Raiwatch che pubblica i presunti compensi Rai? Presunti perché non sono stati resi ufficiali da Viale Mazzini ma solo dal comitato in rete: alcuni protagonisti della tv pubblica nel 2013 hanno fatto molto discutere, uno su tutto è Fabio Fazio che ha fatto infuriare più volte Renato Brunetta (non a caso, uno dei fondatori di Raiwatch), ma nell’occhio del ciclone ci sono anche Carlo Conti e Antonella Clerici. Tutti volti che, d’altra parte, hanno i programmi più seguiti in tv con prime serate ed eventi di spicco (e conducono programmi prodotti da Endemol Italia).

Partiamo dal padrone di casa di Sanremo 2014, Fabio Fazio: il conduttore di Rai3 di Che Tempo Che Fa ha un contratto da 5,4 milioni di euro e dovrebbe percepire circa 5.500 euro al giorno, il conduttore di Tale e Quale Show e de L’Eredità Carlo Conti dovrebbe intascare circa 1,3 milioni di euro con un guadagno quotidiano di all’incirca 3.500 euro, non dimenticando Antonella Clerici di Ti Lascio Una Canzone e La Prova del Cuoco che dovrebbe guadagnare quasi 1,5 milioni di euro con 4.000 euro al giorno.

Come abbiamo già fatto notare, questi conduttori sono tutti volti di trasmissioni di punta di Endemol (eccetto la Clerici con Ti Lascio Una Canzone che è di Ballandi, la società che procude Ballando con Le Stelle), l’ex casa di produzione che aveva maggior azionista Mediaset; inoltre, sottolineamo che i professionisti citati sono tutti impegnati in almeno due programmi sulle reti Rai: anzi, Conti è ormai il volto storico de L’Anno Che Verrà (in onda stasera), oltre a manifestazioni estive, Fazio si divide in 3 programmi, considerando che Che Tempo Che Fa ha avuto nel 2013 la prima serata del lunedì.

 

Lascia un commento