Transporter-The Series 2, la serie di Luc Besson con Violante Placido su Premium Action

di Antonio Ruggiero Commenta

Arriva su Premium Action, in esclusiva prima visione tv, la seconda stagione inedita di Transporter-The Series di Luc Besson, la serie firmata con Robert Mark Kamen che segue il successo cinematografico di ben tre pellicole di successo prodotte dal cineasta francese: The Transporter (2002), Transporter: Extreme (2005) e Transporter 3 (2008); l’appuntamento è dal 17 Marzo ogni martedì in prima serata.


Nella seconda stagione irrompe in scena Violante Placido, nei panni dell’affascinante Caterina Cat Boldieu, ex spia francese che affianca sul campo il protagonista Frank Martin (Chris Vance) nel corso delle sue scatenate avventure: la prima puntata (e molti episodi) della seconda stagione vantano la firma di Frank Spotnitz di X-Files.

Di produzione franco-canadese, la serie tv segue gli avvenimenti della trilogia cinematografica che rimette in pista -è il caso di dirlo- l’asso del volante Frank Martin (Vance), ingaggiato per le missioni più pericolose ed acrobatiche a patto che il prezzo sia all’altezza del rischio: il suo compito è quello di trasportare di tutto, dappertutto e per chiunque. François Berléand, unico membro del cast su grande schermo a continuare a interpretare il suo personaggio nella trasposizione televisiva, è sempre l’ispettore di polizia Tarconi di Nizza, complice del protagonista quando egli opera nei parametri della legge.

Juliette Dubois (Delphine Chanéac) è un’agente della Direzione degli Interni francese che indaga sull’attività del protagonista, il quale non resta immune al di lei fascino; Dieter Hausmann (Charly Hübner), confidente di Martin, è il meccanico iper-tecnologico che modifica e ripara l’Audi A8 con la quale il nostro, vestito come un dandy anche nelle situazioni più estreme, sfreccia in lungo e in largo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>