Quarto Grado, ultima puntata su Rete 4 sul caso Yara

di Antonio Ruggiero Commenta

Nel tardo pomeriggio del 26 novembre 2010, giorno della scomparsa di Yara Gambirasio, Massimo Bossetti -come ha ricordato durante gli interrogatori- era a Brembate per recarsi dalla propria commercialista: è quanto sostiene il collegio difensivo del muratore di Mapello, che nell’ultima puntata stagionale di Quarto Grado su Rete 4 ha mostrato i moduli F24 pagati dalla commercialista, la mattina del lunedì successivo (29 Novembre) a nome di Bossetti.


La professionista, ascoltata due volte dagli inquirenti, avrebbe infatti confermato che il cliente era solito recarsi un paio di volte al mese presso il suo studio, proprio nei giorni immediatamente precedenti questo tipo di incombenze fiscali; l’avvocato Claudio Salvagni conclude a Quarto Grado:

Ciò dimostra anche l’assoluta normalità di quest’uomo e dei suoi comportamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>