Moige: Canale 5 bocciata per Amici e Le tre rose di Eva. Ok Una grande famiglia e Benvenuti a tavola

Sono disponibili i dati elaborati dall’Osservatorio Tv del Moige – Movimento Genitori relativi alle segnalazioni giunte nel mese di aprile 2012, attraverso il numero verde 800.93.70.70 e il sito www.genitori.it. Il risultato è che Canale 5 è la rete out del mese, essendo stata la più contestata e meno gradita dai genitori per i propri figli minori. Dopo il salto tutti gli altri dettagli.

Non è piaciuto Le tre rose di Eva, fiction di Canale 5  per i “tanti, troppi, intrecci sentimentali, segreti inconfessabili e interessi economici che lo compongono”. Male anche Amici:

Lo spettacolo condotto dalla De Filippi sembra non riuscire a liberarsi di una certa grossolaneria evidente nelle coreografie di Belèn Rodriguez, ballerina non professionista la cui presenza serve a suscitare interesse più che altro per il suo vissuto personale, e soprattutto inserendo l’intervento di comici di bassissimo livello come I Soliti Idioti, che con ingiustificabile superficialità cercano di strappare al pubblico una risata trattando in modo sgradevole e dannoso il delicato tema della droga.

Giudizi negativi anche per Caldo Criminale e Scherzi a Parte, su Canale 5, e per Mistero, su Italia 1.

Positivo il giudizio su Una grande famiglia, Maria di Nazaret, Suor Pascalina e Nero Wolf, fiction di RaiUno, e per Benvenuti a tavola. Nord contro sud, serie di Canale 5. Infine per gli spot:

Singolare e divertente il viaggio attraverso la storia d’Italia proposto da Tim.

Maglia nera invece per gli spot della compagnia telefonica Wind.

Lascia un commento