Mediaset vende debito Endemol

di Redazione Commenta

Con un brevissimo comunicato stampa “Mediaset comunica di aver ceduto sul mercato circa il 6% del debito senior di Endemol, pari alla totalità della quota detenuta dal Gruppo”.

Ma è Il Sole 24 Ore a spiegare i motivi di questa prevedibile scelta:

Del resto era prevedibile che Mediaset avrebbe colto al volo l’opportunità di liberarsi dell’ultimo pezzo della società olandese: nel bilancio 2011 appena approvato dal Cda si legge infatti che «la partecipazione detenuta nel Gruppo Endemol non viene più valutata con il metodo del patrimonio netto previsto per le società collegate, bensì classificata e valutata come partecipazione aviable for sale (disponibile alla vendita, ndr) ai sensi dello Ias 39. Evidentemente la finestra che si è aperta nelle scorse ore è stata valutata dal gruppo conveniente sia sul fronte del prezzo spuntato, sia perché rende il broadcaster libero di negoziare gli acquisti da Endemol nel quadro dell’annunciato taglio di costi per 250 milioni di euro l’anno. Infine, dal punto di vista finanziario la partecipazione era già stata svalutata a zero nel bilancio 2010 e gli ultimi strascichi della sfortunata vicenda olandese potrebbero avere un impatto soft nel conto economico 2012, mentre incideranno sul patrimonio.

Da oggi, Mediaset sarà un cliente al pari degli altri e non più un azionista di Endemol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>