Home » Le Iene, Alessandro Gassman: “Mi piaceva solo sperimentare una cosa mai fatta”

Le Iene, Alessandro Gassman: “Mi piaceva solo sperimentare una cosa mai fatta”

Giovedì 26 gennaio, Alessandro Gassman debutterà nell’inedita veste di iena accanto a Ilary Blasi ed un confermatissimo Enrico Brignano (Fonte Il Messaggero):

Sono un fan di questo programma dalla prima puntata della prima edizione e quando Italia 1 mi ha fatto la proposta, pur nel terrore di fare il mio esordio in tv ho detto sì, anche perchè sarò in compagnia di un amico e grande professionista, Enrico Brignano.

Ha già scelto il suo look:

Vestito elegante, ho fatto la prova costumi, tutto in nero, faccio la mia figura, sono scicchettoso, lo smoking mi slancia e infatti Brignano già un pò rosica. Scherzi a parte: magari fossi una iena, capace di fare quello che gli inviati di questo programma fanno: inchieste serissime, grandissima faccia tosta e fegato. Li ammiro molto, io non ci riuscirei, preferisco lo studio tv. E poi, siamo seri: le inchieste sono il cuore del programma, a noi in studio tocca solo divertire.

L’attore è molto soddisfatto del nuovo gruppo di lavoro:

Ho conosciuto la padrona di casa, Ilary: è così come si vede in tv, rilassata, semplice, gentile, carina. E poi è la moglie del mio capitano. La verità? È tutta una manovra di avvicinamento a Totti, magari riesco a portare mio figlio Leo a Trigoria e chissà che non ci spunti un invito a cena con i Totti.

Con Brignano, c’è già una collaudata sinergia:

Dopo il successo di pubblico e di stampa di Natale per due, il film tv girato con Enrico Brignano: la coppia ha funzionato, giocando sugli opposti facciamo ridere. Ma io non ho aspirazioni televisive, non comincio giovedì una nuova carriera, mi piaceva solo sperimentare una cosa mai fatta e Le Iene è veramente un bel programma. In passato ho ricevuto tante proposte, me ne ricordo una che ancora sono felice di aver sfangato: il festival di Sanremo condotto dai figli di.

Lascia un commento