Il Principe-Un Amore Impossibile, ogni mercoledì su Canale 5

di Redazione Commenta

Torna Il Principe-Un Amore Impossibile con la seconda stagione su Canale 5: ogni mercoledì in prima serata troviamo l’appuntamento con Fatima (Hiba Habouk) e Javier Morey (Alex González), per la serie creata da Aitor Gabilondo e César Benitez, che vede al centro la storia d’amore tra due personaggi che vengono da due mondi radicalmente opposti, il terrorismo, la droga e le difficoltà mai raccontate dei musulmani spagnoli.


Sono passati sei mesi, dopo la morte di Abdu, tutto è cambiato a El Principe, problematico quartiere spagnolo in terra marocchina. Incapace di sopportare la terribile perdita, il padre di Faruq Ben Barek (Ruben Cortada) è morto e ora Faruk è il nuovo capo famiglia. Dopo il matrimonio, Fatima e Khaled (Stany Copet) continuano a vivere a Ceuda ma, sotto la facciata del grande beneffattore del quartiere, l’uomo continua a comandare la rete terroristica di Akrab.

Javier Morey, ossessionato dalla morte di Abdu, non ha dimenticato Fatima e quando i servizi segreti trovano a Malta un uomo legato a Hakim (il giovane poliziotto che faceva parte della rete terroristica), Javier si concentra alla ricerca di indizi che lo possano collegare a Khaled. Segretamente torna a Ceuta, rendendosi conto che la minaccia di Akrab è più viva che mai e l’unico a cui può chiedere aiuto è l’ispettore Fran.

In un susseguirsi di colpi di scena, nella costante lotta tra il bene e il male, Fatima riuscirà a restare indifferente al ritorno di Morey? L’agente riuscirà a liberare la donna dal marito e fermare la rete terroristica di Akrab prima di un nuovo massacro? Dieci nuovi personaggi , tra i quali Jesus Castro e Nerea Barros, andranno ad arricchire la serie e i diversi universi, dalla famiglia di Ben Barek agli agenti della squadra CNI, dalla stazione di polizia di El Principe alla rete terrorista Akrab e al mondo il traffico di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>