In Treatment, il remake italiano ogni martedì su La 7

di Antonio Ruggiero Commenta

Su La 7 arriva In Treatment, il remake italiano dal format israeliano Be Tipul: nella serie, il protagonista è lo psicoterapeuta Giovanni Mari (interpretato da Sergio Castellitto), alle prese in ogni episodio con diversi pazienti e, attraverso il loro racconto, anche lui condivide i suoi pensieri con una collega; la prima stagione della versione italiana è stata trasmessa in prima tv su Sky Cinema e dal 27 Maggio va in onda in chiaro ogni martedì alle 21.10 su La 7 con 5 puntate da mezz’ora.

Nella prima puntata di In Treatment, la prima paziente è Sara (Kasia Smutniak), un’insicura anestesista che cerca di sollevare la sua autostima seducendo uomini mettendo a rischio il rapporto con il suo fidanzato e, tra i vari corteggiati, c’è ovviamente lo psicoterapeuta Giovanni; nell’appuntamento c’è anche Dario (Guido Caprino), carabiniere sotto copertura in pericolose missioni e, durante un’operazione all’estero, uccide due persone e dopo mette in dubbio il rapporto con il suo lavoro, processo che coinvolge anche il padre Vittorio (Rodolfo Bianchi).

Alice (Irene Casagrande), è una studentessa in terapia dopo un incidente con un difficile rapporto con la madre Irene (Valeria Bruni Tedeschi) e col padre Sergio (Pier Giorgio Bellocchio); lo psicoterapeuta ha in cura anche Lea (Barbora Bobulova) e Pietro (Adriano Giannini), marito e moglie con un figlio e ne aspettano un secondo anche se lui non vuole diventare nuovamente padre; come anticipato, lo stesso Giovanni va in terapia dall’amica e mentore Anna (Licia Maglietta) con cui si sfoga a proposito dei suoi pazienti e della crisi con sua moglie Eleonora (Valeria Golino).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>