Frequenze Digitale Terrestre, salta termine per l’asta

di Redazione Commenta

Oggi, martedì 28 agosto, salterà il termine per l’asta sulle frequenze televisive. La gara, secondo le indicazioni contenute nel decreto fiscale convertito nella legge 44 del 26 aprile, si sarebbe dovuta svolgere entro 120 giorni. La notizia è stata riportata da Libero e Il Mattino.

La gara si dovrà basare su un regolamento che sarà messo a punto dall’Autorità per le comunicazioni, regolamento che è attualmente in corso di predisposizione.

Il ministero dello Sviluppo Economico è attualmente in contatto con l’Agcom ma la prima riunione del nuovo Consiglio non è stata ancora fissata.

Per quanto riguarda il bando della gara con il quale il Ministero assegnerà sei frequenze del Digitale Terrestre, si parla di uno slittamento di due mesi e non di un provvedimento ufficiale di proroga del termine scaduto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>