Dire Fare Baciare Italia, Carla Gozzi e il makeunder di una drag queen

Dopo gli ottimi ascolti dei primi quattro episodi, con il quarto che, sabato scorso, ha sfiorato i 400.000 spettatori, Carla Gozzi e POD, la spietata consulente d’immagine cibernetica, tornano sabato 7 Marzo alle 13.20 con due nuovi episodi della seconda stagione di Dire Fare Baciare-Italia, il programma in onda su Real Time (DTT 31, Sky 124-125) che pone una particolare sfida come quella di sottoporre per la prima volta al makeunder una Drag Queen che ha basato il tuo look su paillettes luccicanti, parrucche e trucco a volontà.


Dire Fare Baciare-Italia su Real Time vuole soccorrere tutte coloro che hanno perso il lume della bellezza naturale, eliminando, nei loro look, ogni tipo di artificio e di eccesso, tanto nel trucco quanto nell’abbigliamento: di fronte al grande obiettivo fotografico di POD, stavolta troviamo Regina Phoenix -alias Giorgio– che sarà messa a nudo, privata del suo make up e dei suoi vestiti stravaganti.

POD cercherà di dimostrare a Giorgio che può convivere con Regina Phoenix senza dover rinunciare alla sua mascolinità, facendo felice così anche il suo compagno che lo vorrebbe più uomo. Giorgio, oggi 32 enne, si è approcciato al mondo delle Drag Queen per gioco, dopo aver avuto successo, quando era 18enne, a una festa di Carnevale in cui si era travestito da donna. Da allora ha iniziato a travestirsi anche per lavoro in diverse serate e, ad oggi, nel suo repertorio conta più di 400 esibizioni.

Per prepararsi a una performance impiega circa un’ora per truccarsi (cerone, ombretti e rossetto sono irrinunciabili) e ha 5 armadi pieni di abiti e scarpe, parrucche di ogni genere e colore e tantissimi accessori. Al lavoro notturno come Drag Queen, Giorgio affianca, di giorno, quello di pasticciere.

Sarà il pubblico a pronunciarsi e a decidere se Regina Phoenix-Giorgio è da baciare, sposare o evitare. Dopo la trasformazione, il pubblico, gli amici e i parenti potranno dire ciò che pensano del nuovo look.

Lascia un commento