Crozza nel Paese delle Meraviglie 9 maggio, parodia Genny ‘a Carogna

La puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie parte subito in quarta con la parodia di Genny ‘a Carogna, balzato alla cronaca per i fatti che hanno caratterizzato il pre-partita di FiorentinaNapoli, finalissima di Coppa Italia che si è disputata sabato 3 maggio allo Stadio Olimpico di Roma.

Maurizio Crozza veste i panni del tifoso esagitato che, al posto della scritta Speziale Libero (che il vero Genny ‘a Carogna indossava all’Olimpico), porta una t shirt con la scritta Hannibal Lecter libero. E subito il Presidente della Repubblica Napolitano consegna a Genny ‘a Carogna il Paese, sottolineando come il tifoso sia sprecato per stare in curva ma debba balzare al comando dell’Italia.

Da qui comincia il monologo di Genny ‘a Carogna che ha già trasformato Angela Merkel in una semplice segretaria che gli porta il caffè. Poi una richiesta strampalata:

Voglio fare il discorso di Fine Anno come conviene a ogni presidente della Repubblica ma lo voglio fare a maggio.

E ancora

Io voglio cambiare verso anche al tifo dobbiamo farlo armonizzato

E in studio, a proposito di armonizzazione, fanno capolino i Neri Per Caso…

Lascia un commento