#Stracult, 11 novembre su Rai 2: Giallini, Bellocchio, Mastrandrea

di Antonio Ruggiero Commenta

Nuovo appuntamento insieme a Marco Giusti e Andrea Delogu che ospitano nella seconda serata di Rai 2 Marco Giallini, protagonista della nuova fiction Rocco Schiavone

Marco Giallini, interprete del vicequestore Rocco Schiavone, la fiction targata Rai 2, in onda il venerdì in prima serata, è ospite della nuova puntata di #Stracult venerdì 11 novembre alle 00.20 sempre su Rai 2.

Insieme a Marco Giusti ed Andrea Delogu, si dibatte della fiction nata dalla penna di Antonio Manzini e dell’excursus lavorativo dell’attore che ha all’attivo ben 54 film.

Gli intermezzi musicali della resident band Statale 66 introducono rispettivamente il regista e il protagonista del film Fai Bei Sogni Marco Bellocchio con Valerio Mastrandrea.

Il film è tratto dal romanzo di Massimo Gramellini, che porta il titolo del film: il regista piacentino Bellocchio ne ha esaltato i temi a lui più vicini, mescolando le varie età della vita, dall’infanzia, all’età adolescenziale dell’amore e della solitudine, fino alla maturità con il doloroso incontro col mondo reale, con una continua ricerca della pacificazione interiore, dove il protagonista vive passioni ed emozioni passando dall’accoglienza all’allontanamento, dal fascino, alla paura.

Matteo Corradini, Luigi Di Capua e Luca Vecchi, sono in studio a commentare le prossime uscite nelle sale cinematografiche, mentre G-Max va a scovare delle chicche #stracult.

In questa puntata Paolo Paoloni, il megadirettore di Fantozzi e il regista Ruggero Deodato, reso famoso per Cannibal Holocaust, che ha influenzato registi come Oliver Stone, Quentin Tarantino e Eli Roth, e ha appena finito di girare un thriller dal titolo Ballad in Blood.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>