RBS 6 Nazioni 2017 al via dal 4 febbraio su DMAX

di Antonio Ruggiero Commenta

DMAX è in prima linea anche quest’anno per seguire RBS 6 Nazioni 2017, che inizia sabato 4 febbraio: il canale tv trasmette in diretta, in chiaro e in esclusiva le sfide di questa edizione con collegamenti pre-partita e servizi esclusivi

DMAX (DTT 52, Sky 136-137) è ai blocchi di partenza per l’RBS 6 NAZIONI 2017: si comincia da sabato 4 febbraio collegamento dalle 15.05 per le due partite Scozia-Irlanda e a seguire Inghilterra-Francia.

Domenica 5 febbraio alle 14:20 esordio degli Azzurri guidati dal CT Conor O’Shea per la sfida Italia-Galles, in diretta dallo Stadio Olimpico di Roma.

DMAX è in prima linea con il Rugby Social Club per raccontare in diretta, in chiaro e in esclusiva le sfide di questa edizione, con collegamenti pre-partita e servizi esclusivi.

Il padrone di casa Daniele Piervincenzi è affiancato da Mauro Bergamasco e Paul Griffen per l’analisi tecnica, mentre per le partite dell’Italia è schierata in studio l’arbitro federale Maria Beatrice Benvenuti.

Chef Rubio, in collegamento dagli stadi per i match italiani, firma tutte le copertine del Rugby Social Club, per raccontare con aneddoti sempre diversi gli aspetti di questo sport.

Telecronaca di tutte le partite a cura di Vittorio Munari e Antonio Raimondi.

Inoltre, per celebrare Discovery come la casa dei Giochi Olimpici, vari atleti e staff nazionali si affacceranno allo stadio per un saluto alle telecamere di DMAX. Questa domenica Davide Cassani, CT della Nazionale Italiana di Ciclismo.

Quest’anno spazio anche al Sei Nazioni Femminile: per la prima volta le regine del rugby italiano sono in tv grazie a Discovery che sabato 4 febbraio alle 20.30 trasmette Italia-Galles su  Eurosport 2 (Sky 211, Premium 373).

 

Antonio Ruggiero

Vivo per scrivere su cinema, serie tv e programmi televisivi.
Scrivo per vivere di film e show seriali e non, nella speranza che l'immaginazione sia ancora migliore della realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>