‘O Mare Mio, dal 7 gennaio alle 21:25 su Nove

di Antonio Ruggiero Commenta

Antonino Cannavacciuolo torna su Nove con ‘O Mare Mio alla scoperta delle ricette, delle tradizioni e delle tecniche di pesca dei borghi marinari d’Italia.

Antonino Cannavacciuolo torna a solcare i mari italiani con la seconda edizione di ‘O Mare Mio, il programma prodotto da Endemol Shine Italy per Discovery Italia in onda su Nove dal 7 gennaio alle 21:25 che si preoccupa di scoprire ricette, tradizioni e tecniche di pesca dei borghi marinari.

Antonino Cannavacciuolo viaggerà da Nord a Sud e farà tappa in quattro località sul mare tutte molto diverse tra loro partendo da Vico Equense, sua città natale; tra gli odori e i sapori della sua terra e dopo aver conosciuto sua moglie Cinzia nello speciale Ci pensa Antonino, nella prima puntata di ‘O Mare Mio avremo modo di conoscere sua madre. Nelle puntate successive, Cannvacciuolo farà tappa a Muggia, il comune del Friuli Venezia Giulia al confine con la Slovenia, a Polignano a Mare, in Puglia ed infine a Cabras, in Sardegna.

In ogni puntata lo chef inizierà la sua avventura partecipando ad una battuta di pesca con i pescatori del luogo e cucinando per loro quanto pescato. Una volta tornati in paese, Cannavacciuolo cercherà i tre migliori cuochi amatoriali, che si sfideranno preparando un piatto della tradizione locale. Il vincitore potrà affiancarlo nella preparazione di una ricetta da lui ideata, ispirandosi al piatto oggetto della sfida, il tutto condito con momenti di divertimento, tanta comicità e le proverbiali pacche dello Chef.

Rispondi