La Notte dei Record, da domenica 25 novembre su TV8

di Antonio Ruggiero Commenta

Da domenica 25 novembre per cinque settimane alle 21:15 va in onda su TV8 La Notte dei Record, il programma dedicato a chi vuole entrare nel Guinness dei Primati condotto da Enrico Papi

A partire da domenica 25 novembre alle 21:15 su TV8 (canale 8 del digitale terrestre), Enrico Papi conduce La Notte dei Record, di fatto settima edizione del programma che fino al 2015 è andato in onda su Mediaset con il titolo Lo Show dei Record; le anticipazioni sullo show subito dopo il salto.

La Notte dei Record, anticipazioni

Nelle cinque puntate de La Notte dei Record, Enrico Papi presenterà ed interagirà con i protagonisti, che hanno un solo obiettivo da raggiungere e, spesso, senza alcuna possibilità di errore: dimostrare in pochi minuti, o addirittura secondi, di essere i migliori al mondo.

In studio, a rappresentare l’ufficialità e l’autorevolezza del Guinness World Records, saranno sempre presenti due giudici, Sofia Greenacre e David Ferrini, per verificare che tutto si svolga nel rispetto del regolamento del record. A loro, ogni volta, spetterà l’ultima parola, ovvero decretare se la prova rappresenta un nuovo Guinness World Record. Ospite fisso del programma, Mister Cherry Yoshitake, che con quasi cinquanta Guinness World Records conquistati e diciotto tuttora detenuti, è il giapponese che vanta più record al mondo. Trentotto anni, vive per conquistare sempre nuovi primati: il suo sogno è diventare la persona in assoluto con più Guinness World Records al mondo.

Molti Guinness World Records hanno dietro dei personaggi forti: uomini, donne, bambini e anche animali, detentori di un proprio record o candidati a battere record esistenti. Dal cinese Sun Chaoyang, capace di tenere in equilibrio sul suo mento 133 bicchieri pieni di vino, ai vietnamiti Giang Brothers, che salgono e scendono le scale uno sull’altro, passando per la tartaruga più veloce del mondo e il bulldog che sa andare sullo skate. E ancora, Tanushree Udupi, giovane contorsionista indiana, e Trevis, in grado di stare in equilibrio su una torre di manubri per bodybuilding, per concludere infine con il gatto più lungo e la modella più alta del mondo.

Rispondi