Il Sospetto 2, ogni venerdì su Canale 5

di Redazione Commenta

Dal 22 luglio, ogni venerdì in prima serata su Canale 5 arriva finalmente la tanto attesa serie spagnola Il Sospetto 2.


A Madrid, tra sparizioni e omicidi all’interno del Policlinico Montalban, indagano il commissario Casas (Lluis Homar), l’ispettore Vidal (Vicente Romero) e Victor (Yon Gonzàlez), affiancati dalla nuova arrivata Sophie Leduc (Mar Sodupe), trasferitasi dalla polizia francese.

Ben presto, si decide che il modus operandi migliore per risolvere i tanti misteri in corsia sia quello di infiltrarsi nell’ambiente ospedaliero.

Ricordiamo che partirà a breve sempre su Canale 5 anche la fiction francese Scomparsa, tratta tuttavia dalla serie spagnola Desaparecida e sull’onda lunga di thriller seriali quali The Killing e Broadchurch, oltre all’altra serie francese dal titolo I Delitti Del Lago.

Trama

Il commissario Casas incaricherà subito Victor di infiltrarsi nell’ambiente ospedaliero per scoprire il colpevole, ma accanto a lui non ci sarà Laura, stavolta. Il rapporto con Lidia sarà subito molto teso, ma le prove in mano al poliziotto saranno poche per incastrarla e le indagini andranno avanti per molto tempo.

L’unica prova sarà una registrazione di una telecamera di sicurezza che ha ripreso il rapimento di una delle donne scomparse. Casas chiamerà l’ispettore Vidal per aiutare Victor nelle indagini e l’unica informazione sul colpevole nelle loro mani è che si trova in ospedale

Già nei primi giorni da infiltrato, il nostro protagonista verrà coinvolto nella scomparsa di una giovane francese residente in Spagna e per questo si infiltrerà anche un poliziotto francese, Alain Juillard, ma saranno tante le incomprensioni fra lui, Victor e Vidal! Sulla trama e storia completa de Il Sospetto 2 per il momento è tutto: per scoprire come andrà a finire, vi invitiamo a non perdere nessuna puntata della nuova stagione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>