Anniversario della strage via d’Amelio, La Corsa de L’Ora su Sky Arte

di Antonio Ruggiero Commenta

A 25 anni dalla strage di via d’Amelio il documentario diretto da Antonio Bellia racconta la storia dello storico quotidiano palermitano L’Ora

Nel venticinquesimo anniversario dalla strage di via d’Amelio Sky Arte (Sky 120-400) trasmette mercoledì 19 luglio alle 20.00 in prima visione tv e in esclusiva il documentario La Corsa de L’Ora diretto da Antonio Bellia.

Sono trascorsi 25 anni da quanto avvenne la strage di via d’Amelio e Antonio Bellia ha voluto raccontare questa vicenda attraverso la storia dello storico quotidiano palermitano L’Ora.

La storia di La Corsa de L’Ora si sviluppa tra il 1954 e il 1975, gli anni in cui Vittorio Nisticò è stato il direttore del quotidiano L’Ora.

Le parole di Nisticò, interpretate da Pippo Delbono, rappresentano l’ossatura del film: da un lato le battaglie contro l’intreccio di poteri e interessi tra la mafia e la politica in un momento storico di grande trasformazione per la Sicilia, dall’altro l’impegno di una generazione di intellettuali e artisti.

Personaggi come Sciascia, Consolo, Dolci, Guttuso e Caruso si fanno carico della necessità di essere interpreti di un cambiamento sociale e civile e scelgono proprio il piccolo quotidiano palermitano come luogo e strumento di questa grande scommessa. Il giornale in pochi anni diventa il perno della lotta alla mentalità mafiosa, Nisticò un maestro del giornalismo e L’Ora una grande scuola, una fabbrica delle notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>