Home » Lupin III incontra Occhi di Gatto in un film crossover

Lupin III incontra Occhi di Gatto in un film crossover

Per celebrare il 50° anniversario della serie Lupin III e il 40° anniversario del manga Cat’s Eye (Occhi di Gatto), i due mega franchise manga si uniranno per un anime Amazon Original il prossimo anno. Il primo teaser trailer e visual di Lupin the Third Vs. Cat’s Eye è stato rilasciato insieme ai dettagli sullo staff e sui membri del cast di ritorno.

L’anime in CG vedrà Kanichi Kurita tornare nei panni del protagonista Arsène Lupin III insieme a Keiko Toda nel ruolo di Hitomi Kisugi dall’anime originale Cat’s Eye TV degli anni ’80 e dal film anime City Hunter: Shinjuku Private Eyes del 2019, che ha visto il trio di ladri di gatti incrociarsi con la serie altrettanto popolare. Ad annunciare l’uscita di questo crossover è stato il portale Crunchyroll che ha definito subito l’attendibilità della notizia stessa, confermata ovviamente dal trailer visto poc’anzi.

Regia di Lupin Terzo vs. Cat’s Eye sarà la coppia dietro il film anime Godzilla: Planet of the Monsters e i suoi sequel Kobun Shizuno e Hiroyuki Seshita con la vice regia di Keisuke Ide (Ajin), i design dei personaggi di Haruhisa Nakata (ANONYMOUS;CODE) e Junko Yamanaka (Lupin the 3rd Part 6 animation director) e basato su una sceneggiatura scritta da Shuji Kuzuhara (Go! Anpanman: Dororin and the Ghost Carnival). L’animazione è prodotta da TMS Entertainment. Lupin III vs. Cat’s Eye uscirà ad un certo punto nel 2023 su Amazon Prime Video in tutto il mondo.

Su reddit si è alzato un grosso hype per questo crossover perché effettivamente ci sta tutto vista la natura dei personaggi protagonisti viene anche da pensare come mai non si sia pensato prima ad una cosa del genere. Beh come si dice, meglio tardi che mai, no? Ad ogni modo tra i commenti spicca quello che effettivamente sarà poi il riscontro, almeno nel nostro Paese “Questa cosa sarà enorme in Italia, è garantito. Tra questa e la nuova stagione di Urusei Yatsura, è come se tutti gli anime “classici” della penisola tornassero tutti in una volta, abbiamo solo bisogno di un nuovo anime di Hokuto no Ken e di un nuovo anime basato su una delle serie di mecha di Go Nagai per completare la mano di poker.” Effettivamente speriamo che venga ascoltato anche l’appello nei confronti di Hokuto No Ken, serie a cui siamo particolarmente affezionati. Per Urusei (Lamù) c’è già stato qualcosa di nuovo e questo ha portato fan più “vintage” ad un ritrovato entusiasmo per questo tipo di prodotti.

Lascia un commento