Le Iene, Nadia Toffa e le storie di tutti coloro che si sono uccisi per la dipendenza dal gioco

di Maris Matteucci Commenta

Le Iene

In attesa dell’appuntamento con Le Iene della Notte e quello del 9 aprile con Le Iene Show, continuiamo ad occuparci dei servizi mandati in onda la scorsa settimana nel programma di Italia 1.

Ancora una volta l’inviata de Le Iene, Nadia Toffa si è occupata di gioco d’azzardo raccogliendo le testimonianze di persone che oggi si ritrovano senza una persona cara che si è tolta la vita strozzata dai debiti di gioco. Sono 800mila gli italiani che in Italia sono dipendenti dal gioco. Nadia Toffa intervista la zia di Maurizio, ragazzo di poco più di 40 anni con tre figli che si è tolto la vita, impiccandosi.

Le Iene hanno poi intervistato Cesare Guerreschi, psicologo fondatore SIIPAC, che ha raccontato storie terribili di pazienti arrivati a gesti estremi perché dipendenti dal gioco.

 

Rispondi