Ascolti Tv martedì 5 aprile 2011: Ris Roma 2 vince la serata grazie a 4.300.000 spettatori

Una serata sottotono per la prima rete di Stato che, per una volta, rinuncia a fare concorrenza spietata, schierando una fiction in 2 puntate in replica. Sembra scontato affermare che la strada verso la vittoria per i Ris Roma 2, in prima visione tv, fosse spianata, ma il serial di Canale5, anche se si aggiudica la serata, non si rende protagonista di una vittoria così schiacciante. La media conquistata, infatti, dagli episodi intitolati Caduti in disgrazia e 2012, è stata di 4.369.000 spettatori, pari a uno share del 15,96%. Una sera d’ottobre, invece, in onda su Rai1 ha risposto con soli 3.262.000 spettatori, con uno share pari al 12,30%.

Dai risultati non esagerati delle reti ammiraglie, gli outsiders sono sempre pronti ad approfittarsene. L’isola dei famosi 8, dopo il botto di sette giorni con lo sbarco sull’Isola di Simona Ventura, ritenta l’exploit con l’ingresso di Emanuele Filiberto. Ascolti soddisfacenti anche se in calo per Rai2: 4.169.000 spettatori, pari a uno share del 15,41%. La consueta puntata di Ballarò, il talk d’approfondimento politico condotto come sempre da Giovanni Floris, permette a Rai3 di mettere in bacheca un altro risultato eccellente: la puntata di ieri, infatti, è stata vista da 3.977.000 spettatori, con uno share pari al 14,31%.

Non serve sottolinearlo, ma le 2 reti Rai sopracitate hanno sconfitto ampiamente i diretti competitors targati Mediaset. Si comincia con Italia1 e il film Beverly Hills Chihuahua, con Jamie Lee Curtis e Piper Perabo, che ha divertito 2.312.000 spettatori, pari a uno share del 8,01%. 1.814.000 spettatori, con uno share pari al 6,57%, invece, dimostra di non averne mai abbastanza di Bud Spencer, protagonista, questa volta, del film Chissà perchè… capitano tutte a me, in onda su Rete4. Infine, La7 si è affidata ad Antonello Piroso, per la serata di ieri: il risultato conseguito da Niente di Personale è stato di 592.000 spettatori, pari a uno share del 2,56%.

Read more

Una sera d’ottobre, riassunto seconda ed ultima puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda ed ultima puntata di Una sera d’ottobre. Alessandro Savaresi (Gabriele Greco) e Giulia (Vanessa Hessler), dichiarano la loro innocenza davanti a chi li interroga sia per la rapina che per l’omicidio di  Carlo Sereni,  titolare della ditta del porta valori per cui aveva realizzato il sistema d’allarme. Anche i genitori di Giulia vengono a conoscenza della situazione in cui si è venuta a trovare la figlia, che rischia di essere accusata di favoreggiamento.

Roberto Piccinelli (Andrea Tindona) è deluso per il comportamento di Giulia, accusandola di essere stata avventata e superficiale. Giulia è convinta dell’innocenza di Alessandro. Il padre la obbliga a non vedere più l’ingegnere informatico. Amanda e Silvia cercano di stare vicine a Giulia, ma la studentessa non se la sente di ricevere visite.

Read more

Una sera d’ottobre su Raiuno arriva una storia d’amore travagliata

Questa sera su Raiuno va in onda Una sera d’ottobre, la mini serie in due puntate prodotta da Rai Fiction ed Edwige Fenech, diretta da Vittorio Sindoni.

La fiction racconta la storia di Giulia Piccinelli (Vanessa Hessler), una bella vent’enne aretina, laureanda in medicina alla facoltà di Firenze, innamorata del suo fidanzato Lorenzo Bettoni (Luca Bastianello), che, dopo aver conosciuto il misterioso Alessandro Savaresi (Gabriele Greco), un informatico romano che a Firenze sta realizzando un sistema d’allarme per una ditta di deposito valori, decide di mandare all’aria tutte le sue certezze per inseguire un sogno d’amore. Un giorno, però, i due vengono arrestati: Alessandro è accusato di aver compiuto una rapina alla ditta di depositi e prestiti e Giulia è sospettata di essere sua complice …

Completano il cast principale Ottavia Piccolo (Daniela Piccinelli, la madre di Giulia, insegnante di liceo), Andrea Tidona (Roberto Piccinelli, padre di Giulia e rispettabile magistrato) , Lucia Antonini (Nonna Laura), Edy Angelillo (Zia Irene), Matteo Nicchiotti (Riccardo, il fratello di Giulia) e Melissa Turone (Anna, la sorella di Giulia).

Read more

Raiuno cambia la programmazione: Grazie a tutti slitta al primo novembre, domenica e lunedì fiction

La cancellazione di Tutti pazzi per la tele e la chiusura anticipata di Da Nord a Sud e Ho detto tutto (la terza puntata andrà in onda regolarmente lunedì prossimo, la quarta a dicembre) dà l’ennesimo scossone ai palinsesti televisivi, che già Mediaset aveva pensato di modificare spostando Dr. House da domenica a giovedì dove la partita contro Don Matteo 7 è ormai persa.

Su Raiuno, per raddrizzare la situazione (non dimentichiamoci che siamo in periodo di garanzia, che la prima rete Rai vince da otto stagioni consecutive), ci si affida alle fiction con lo spostamento di Un medico in famiglia al martedì e non solo.

Dall’undici ottobre, le prime serate di domenica e lunedì saranno occupate dalle miniserie prodotte da Rai Fiction, cominciando da Tutta la verità (poi, di seguito, Sant’Agostino, Le segretarie del sesto, Una sera d’ottobre e Pinocchio).

Read more