Moige maggio 2012: male Colorado ‘sto classico, bene Paolo Borsellino – I 57 giorni

L’Osservatorio Tv del Moige (Movimento Genitori) ha elaborato i dati relativi alle segnalazioni giunte nel mese di maggio 2012 riguardo alle trasmissioni tv: l’esito è che, come spesso accade, Italia Uno è la rete out del mese, cioè quella più contestata e meno gradita dai genitori per i propri figli minori. Dopo il salto tutti i dettagli, con i giudizi ai singoli programmi.

Programmi tv più visti 20 maggio – 26 maggio 2012: vince Juventus-Napoli, al secondo posto il film tv Paolo Borsellino

La partita di Tim Cup trasmessa da Rai 1 domenica 20 maggio è il programma tv più visto della settimana. La vittoria del Napoli è stata seguita da ben 11 milioni e mezzo di persone. Numeri molto alti anche per la seconda posizione, il film tv Paolo Borsellino – I 57 giorni con protagonista Luca Zingaretti ha interessato oltre 8 milioni di persone. Stabile nella classifica prime time Le tre rose di Eva al numero 3. L’ultima puntata di Nero Wolfe raggiunge il quarto posto (come settimana scorsa ma con un calo di circa 100 mila telespettatori). Alla 5 la puntata speciale di Affari Tuoi dedicata agli anni ’80. Sale Benvenuti a tavola – Nord vs Sud. La fiction culinaria di Canale 5 fa un piccolo balzo in avanti e arriva alla 6 (7 giorni fa stazionava alla 7). La Partita del cuore 2012 ha interessato oltre 4 milioni di telespettatori, il gradino conquistato è il settimo. Giovanni Floris e il suo Ballarò prendono la rincorsa e dalla 10 della passata rilevazione raggiungo la 8 (+ 721 mila persone). L’ultima puntata di Scherzi a parte staziona alla 9 mancando di poco i 4 milioni di telespettatori (stabile, con un incremento di 350 mila). Il film tv L’una e l’altra con Paola Perego e Barbara De Rossi conquista “appena” 3 milioni e 400 mila persone e non va oltre il decimo posto. da segnalare il leggero miglioramento di Mi gioco la nonna: dalla 15 di settimana scorsa arriva alla 11. I telespettatori sono comunque poco più di 3 milioni.

Ascolti Tv martedì 22 maggio 2012: Paolo Borsellino – I 57 giorni vince la serata grazie a 8.160.000 spettatori

Il film tv Paolo Borsellino – I 57 giorni, con Luca Zingaretti nei panni del magistrato Paolo Borsellino ha permesso a Rai 1 di vincere la serata, conquistando un’ampia fetta di pubblico: il film tv, infatti, ha emozionato ben 8.164.000 spettatori, pari ad uno share del 30,01%. Canale 5, invece, con i due episodi di Dr. House non riesce ad andare oltre i 2.971.000 (share 10,28%) con l’episodio intitolato L’altra metà e 2.634.000 spettatori (share 10,74%) con l’episodio intitolato Fuggiaschi.

Paolo Borsellino I 57 Giorni su Raiuno

A 20 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio che sconvolsero l’Italia, Rai1 presenta in prima serata, un film di Alberto Negrin con Luca Zingaretti nel ruolo di Paolo Borsellino, che porta per titolo I 57 giorni. Gli ultimi giorni del magistrato della Procura di Palermo dall’attentato a Giovanni Falcone a quello di cui fu lui stesso vittima. Un commovente racconto di come Borsellino ha affrontato, nei rapporti con la moglie e con i figli, un viaggio verso la morte per un assoluto senso di responsabilità rispetto al suo compito.