Ascolti Tv martedì 4 ottobre 2011: testa a testa tra Il signore della truffa e Ballarò

Ci voleva un Gigi Proietti in particolare stato di grazia per togliere lo scettro di re del martedì a Giovanni Floris. I risultati entusiasmanti di Ballarò, però, hanno messo in seria difficoltà la seconda parte de Il signore della truffa che riesce a vincere la serata anche se solo in valori assoluti: 4.823.000 spettatori, pari ad uno share del 17.82% è il risultato finale. Canale 5, invece, si arrende a Rai 1 e non solo, e con il film Il 7 e l’8 non va oltre i 3.759.000 spettatori, con uno share pari al 14.19%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 3 ottobre 2011: Il signore della truffa vince la serata grazie a 5.480.000 spettatori

Ieri sera, le reti ammiraglie sono state pesantemente minacciate dalla presenza straordinaria di Quarto grado, spostato al lunedì per la sentenza della Corte d’appello sull’omicidio di Meredith Kercher. La prima rete di Stato, però, non si è fatta intimidire più di tanto e Il signore della truffa, con Gigi Proietti, vince la serata con decisione grazie a 5.487.000 spettatori, pari ad uno share del 21,06%. Canale 5 e il talent show Baila!, invece, hanno un crollo terrificante: appena 2.107.000 spettatori, con uno share pari al 10,21% per la seconda puntata.

Read more

Il signore della truffa, Gigi Proietti: “Federico Sinacori è una specie di Fregoli della truffa”

Foto: AP/LaPresse

Gigi Proietti parla di Federico Sinacori, il suo personaggio ne Il signore della truffa, la fiction che andrà in onda prossimamente su Raiuno, in un’intervista rilasciata a Il Corriere della sera:

Si spaccia per ex generale della Finanza in pensione, ma si scoprirà che è sotto falso nome. E con i suoi vicini di casa, che come lui hanno acquistato i propri appartamenti, ignorando che erano ipotecati, organizzerà una stangata contro i funzionari corrotti della banca. In altri termini, userà la sua arte, per truffare i truffatori: Federico Sinacori è una specie di Fregoli della truffa.

Proietti che rivela di aver rischiato negli anni settanta di essere arrestato per truffa a causa di un sosia che aveva imbrogliato due tagliatori di pietre preziose, ammette di essersi divertito a costruire il suo personaggio e aggiunge:

Read more

Il signore della truffa al via, Giampaolo Morelli e Andrea Osvart in La donna della domenica, Massimo Ceccherini in Sms, Vanessa Hessler Cenerentola

Foto: AP/LaPresse

Da domani inizieranno a Verbania (location scelta perché insolita e poco utilizzata) le riprese de Il signore della truffa, la miniserie televisiva (due puntate da cento minuti) della Artis Raiuno diretta da Louis Prieto con Gigi Proietti che vestirà i panni di un famosissimo truffatore romano deciso a redimersi che cerca di aiutare un gruppo di condomini vittime di un raggiro a causa di un’ipoteca. La commedia corale a sfondo sociale, che annovera nel cast anche Maurizio Casagrande (uno dei condomini raggirati), Francesca Chillemi (il capitano della Guardia di Finanza che cercherà di catturare i colpevoli) e Ana Caterina Morariu, andrà in onda prossimamente su Raiuno.

Massimo Ceccherini è entrato a far parte del cast di Sms Squadra molto speciale, la sitcom di Italia 1 ideata, sceneggiata e interpretata da Enzo Salvi e Mariano D’Angelo. Nelle nuove dieci puntate che andranno in onda a gennaio vedremo, in veste di guest star, anche Jane Alexander, Simona Borioni, Valentina Paoletti, Pierluigi Di Lallo e Laura Dannibale.

Vanessa Hessler sarà la protagonista di Cenerentola, la miniserie in due puntate prodotta da Lux Vide, diretta da Christian Duguay, versione riveduta e corretta della famosa favola per bembini. La Hessler sarà una cameriera che sogna di fare l’attrice nell’Italia degli anni Cinquanta.

Read more

Fiction Raiuno 2011: Del Noce parla di Luciano Pavarotti, Evita Peron, Oriana Fallaci, Gianni Versace, Walter Chiari e Domenico Modugno

Presentandovi i palinsesti autunnali di Raiuno, vi abbiamo annunciato alcune delle fiction che vedremo tra qualche mese, molte delle quali già oggetti dei nostri post. Nei prossimi giorni approfondiremo ulteriormente l’argomento anche grazie alle informazioni che ricaveremo dal RomaFictionFest 2010.

Dei progetti del futuro anteriore di Rai Fiction, invece, ha parlato il direttore Fabrizio Del Noce: (fonte Tv Sorrisi e Canzoni)

Le storie di personaggi importanti, raccontate anche grazie alle coproduzioni internazionali, fanno parte della nostra linea editoriale così come la scelta di raccontare l’impegno sociale.

Read more