Una grande famiglia su Raiuno

Debutta, stasera in prima serata (domani sera la seconda puntata), Una grande famiglia, la serie tv in sei puntate diretta da Riccardo Milani che racconta le vicende dei Rengoni, una famiglia di industriali della Brianza, titolari di un’importante azienda, eccellenza del made in Italy.

Read more

Il sorteggio, su Raiuno Beppe Fiorello e il primo processo alle BR

Questa sera su Raiuno andrà in onda Il sorteggio, film tv diretto da Giacomo Campiotti, sceneggiato da Giovanni Fasanella, scritto con Giuseppe Rocca e Giorgio Glaviano, coprodotto da Rai Fiction e Artis, che racconta la storia di Tonino, giurato popolare al primo processo alle Brigate Rosse.

Torino, 1977: Tonino Barone (Beppe Fiorello), operaio della Fiat Mirafiori, appassionato di tango e senza interessi politici, vede la sua modesta vita trasformarsi quando viene sorteggiato come giurato popolare al processo al nucleo storico delle Brigate Rosse. L’uomo, che inizialmente pensa di aver vinto un terno al lotto, quando capisce l’entità del processo, complice una serie di attentati che colpiscono la città, prende coscienza del pericolo e della delicatezza del suo ruolo.

L’uomo vorrebbe rinunciare per occuparsi della sua vita, la sua relazione con la compagna di ballo e fidanzata Anna Ferro (Gioia Spaziani) sta per saltare proprio prima di convolare a nozze, ma un suo compagno di lavoro, l’operaio sindacalista e intransigente Gino Siboni (Giorgio Faletti), gli fa capire la necessità di combattere strenuamente il terrorismo all’interno della fabbrica. Non la pensano allo stesso modo Barbero (Mimmo Mancini), un arrabbiato simpatizzante delle Br, e Salvatore Vacatello (Francesco Grifoni) un ricco borghese che ha deciso di fare l’operaio. Pur tormentato dal dubbio e dalla paura, Tonino accetta di far parte della giuria.

Read more

Ignazio Oliva, dal teatro a Tutti pazzi per amore

L’attore Ignazio Oliva è nato a Genova il 26 settembre del 1970, città nella quale si laurea in scienze politiche indirizzo sociologico, con una tesi sull’associazione Greenpace: inizia a fare lavoretti per mantenersi, capendo ben presto che la sua strada nella vita è quella della recitazione. Si iscrive alla scuola teatrale del Teatro Cinque di Milano per poi decidere di trasferirsi a Londra per studiare alla Acting School.

Inizialmente Ignazio trova lavoro come segretario per una casa di produzione e realizza documentari sportivi: la passione per il cinema lo porta anche a imbracciare la macchina da presa e girare un documentario sul backstage del film L’Ultima lezione di Fabio Rosi. Tornato in Italia Ignazio si cimenta come attore teatrale, accumulando ruoli sempre di maggior spessore: da Sacco e Vanzina a I diari di Andy Wharol, fino a recitare ne Il malato immaginario, Così va il mondo, Re Giovanni, Piccolo Principe, Sogno di una notte di mezza estate.

Inizia a recitare anche in fiction e film per la tv come I velieri, Come due coccodrilli, Io ballo da sola, Il tempo dell’amore, Nora, The moon and the strars due produzioni con cast internazionale. Negli ultimi anni partecipa anche alle due produzioni di Federico Moccia Scusa ma ti chiamo amore e Scusa ma ti voglio sposare.

Read more

Tutti pazzi per amore 2 foto e sinossi

Ci sono tantissime novità riguardanti Tutti pazzi per amore 2, la fiction di Raiuno in 26 puntate da 50 minuti l’una prodotta da Carlo Bixio e diretta da Riccardo Milani: dopo il salto potete leggere la sinossi ufficiale della seconda stagione e vedere una ricca galleria fotografica.

Prima, però, vi ricordo che tra le new entry, oltre a Antonia Liskova che sostituisce Stefania Rocca nel ruolo di Laura, ci saranno anche: Alessio Boni (Adriano il fratello di Michele), Camilla Filippi (Valeria), Claudia Alfonso (Viola), Gabriele Rossi (Raoul), Ignazio Oliva (Marco) e Stephan Leonard Asanza (Yang).

Se siete curiosi, continuate … a vostro rischio e pericolo!

Read more