Numb3rs la prima stagione nel pomeriggio di Raidue

Da ieri pomeriggio su Raidue alle ore 14.25 va in onda il telefilm Numb3rs, serie televisiva statunitense creata da Nicolas Falacci e Cheryl Heuton, prodotta da Ridley e Tony Scott, ispirata ad avvenimenti realmente accaduti. Giunta alla sua quinta stagione negli Stati Uniti, in Italia viene trasmessa la prima serie, formata da tredici puntate di circa 43 minuti ciascuna.

Numb3rs racconta le avventure dell’agente speciale dell’FBI di Los Angeles Don Eppes (Rob Morrow) e di suo fratello Charlie (David Krumholtz), giovane studioso e professore di matematica che grazie alla sua spiccata propensione per i numeri e le formule, aiuterà Don a risolvere intricati casi del Federal Bureau of Investigation.

La particolarità della serie TV sta proprio nel mostrare il diverso approccio dei due fratelli alle indagini: Don parte dalla prospettiva concreta tipica dell’agente investigativo e crede nell’evidenza delle prove, mentre Charlie si basa su teorie matematico-empiriche spesso molto complesse e calcoli delle probabilità. Grazie all’unione delle loro abilità riusciranno sempre a trovare una soluzione ai casi sottoposti.

Numb3rs, da questa sera su Raidue la quarta stagione, foto

Da questa sera, su Raidue alle 21.00 cominciano i nuovi episodi della serie tv Numb3rs, arrivata, in Italia, alla sua quarta stagione.

La nuova stagione sarà composta da 18 episodi ed è stata mandata in onda negli States tra il 2007 e il 2008. Durante le diciotto puntate si potranno conoscere alcune verità, come per esempio la vera identità dell’uomo che è riuscito a scappare sotto il naso dell’FBI, l’agente Colby (Dylan Bruno) catturato da Don (Rob Morrow).

Numb3rs: la terza stagione da domani su Raidue

Con l’arrivo dell’estate Raidue gioca la carta Numb3rs, la serie che già in passato ha riscosso un notevole successo di pubblico proprio in questo periodo. A partire da domani sera alle 21.05 in doppio appuntamento verrano proposti i 24 episodi della terza stagione, mentre negli Usa è terminata lo scorso maggio la quarta “menomata” (solo 18 episodi) dallo sciopero degli sceneggiatori di inizio anno, mentre la Cbs ha già confermato la messa in cantiere della quinta.

Singolare il destino della serie nei palinsesti di casa nostra: trasmessa per la prima volta nel marzo 2006 da Raidue, venne sospesa per scarso appeal sul pubblico dopo appena quattro episodi, riproposta qualche mese dopo in piena estate il risultato fu ben diverso, con un contributo a favore dell’indice di gradimento dato nei mesi successivi, dalla messa in onda su Foxcrime (Sky,112) che in queste settimane sta replicando la seconda stagione.

Se durante un’indagine vi ritrovate di fronte ad un enigma la soluzione può essere data da un’equazione matematica, è questo il sottile filo che unisce ogni singolo episodio della serie ideata dai fratelli Ridley e Tony Scott. La ricerca maniacale del verosimile che deve a tutti i costi assomigliare al vero- reale su cui si basano la maggior parte delle serie tv poliziesco-investigative d’oltre oceano, ha fatto si che per Numb3rs siano state scomodate schiere intere di matematici, perché ogni riferimento al modo dei numeri non si rivelasse alla fine una bufala, questo significa che ogni equazione rappresentata negli episodi è autentica e può realmente essere applicata alla situazione descritta. Una vera goduria per gli amanti dei calcoli cervellotici.