32° Festival del Circo del Domani su Raitre

All’interno del Circo Phenix, alle porte di Parigi, nuovi talenti gareggiano per conquistare il premio per il numero piu’ innovativo e dirompente. La manifestazione, il Festival del circo del domani, giunta alla sua trentaduesima edizione, quest’anno presentata da Ambra Orfei, pupilla di una delle grandi dinastie del Circo in Italia e in onda su Rai3 stasera alle 21.05.

Circo su Raitre

Su Raitre da questa sera torna il tradizionale appuntamento estivo con il mondo circense: ogni lunedì va in onda Circo , il programma che in oltre due ore propone le esibizioni più spettacolari e apprezzate dal pubblico di tutto il mondo.

Il circo terrà compagnia agli spettatori per undici settimane e sarà raccontato da bellissime primedonne come Filippa Lagerback, Belen Rodriguez, Ainette Stephens e Ambra Orfei.

A come avventura da oggi su Raidue

Da questa domenica alle ore 10,30 inizia su Raidue una nuova trasmissione televisiva dedicata ai più giovani: A come avventura. La trasmissione, che fa parte della famiglia di Voyager, sarà condotta in studio dalla bella Alessandra Barzaghi e avrà come obiettivo quello di accompagnare i telespettatori, specialmente quelli più giovani, alla scoperta dei luoghi più selvaggi del pianeta.

Puntata dopo puntata infatti il grande pubblico potrà vivere l’entusiasmo di una spedizione archeologica, la curiosità delle immersioni subacquee, esplorazioni a contatto diretto con la natura più impervia ed anche fare la conoscenza con alcuni degli sport più estremi. Inviata speciale della trasmissione sarà Ambra Orfei la quale ogni settimana ci condurrà a spasso per la nostra penisola, facendoci conoscere storie di borghi e cittadine spesso sconosciute, le loro tradizioni, i luoghi più insoliti legati alla tradizione italiana.

Canale Italia punta a raggiungere La7

Due mesi fa vi parlammo di Canale Italia appoggiandoci ad un’intervista rilasciata dall’imprenditore padovano Lucio Garbo a Libero, dove il proprietario della rete parlava del nuovo palinsesto che lancerà a partire dal 13 settembre.

Oggi torniamo ad occuparci della rete perché il direttore generale di Italia Pubblicità (colui che raccoglie le inserzioni per conto del network), Carlo Vittorio Giovannelli ha dato ulteriori indicazioni sulla programmazione futura in un’interessante intervista ad Affaritaliani. Giovannelli, che ribadisce la volontà di raggiungere il 3% di share di La7, parla di un palinsesto creato per piacere a tutto il pubblico (“Il nostro slogan è tre target per una sola rete”) che al mattino informi e nel resto della giornata intrattenga grazie a contenitori come Buongiorno Italia, Canta Italia, Pomeriggio Italia e Grande Varietà.

I nomi su cui punta Canale Italia sono quelli già noti di Jo Squillo, Memo Remigi, Ciccio Graziani, Vittorio Sgarbi, Susanna Messaggio e Paolo Brosio, più  Ambra Orfei di cui nella precedente intervista non si parlava (non viene citato Paolo Limiti, il che può far pensare ad una trattativa fallita o ancora in corso).