Luca: trailer del nuovo film Disney Pixar

Era da tanto tempo che aspettavamo di vedere l’uscita di Luca. Questo film è stato presentato diverso tempo fa ed aspettavamo solo l’uscita ufficiale. Detto fatto è uscito il trailer che ci presenta il nuovo lavoro Disney e Pixar ambientato in Italia e diretto da un italiano.

La sinossi

Ambientato in un meraviglioso paesino della Riviera Ligure, il film racconta la storia di un’amicizia e di un’incredibile avventura estiva che cambierà per sempre la vita del protagonista. Il giovane Luca è immerso nell’atmosfera delle vacanze estive in Riviera, tra mare, gelati, pasta e infinite corse in scooter. Qui conosce quello che diventerà il suo migliore amico, con il quale condividerà avventure e tanto divertimento. Ma c’è un segreto nascosto a cui Luca deve far fronte: il suo nuovo amico è in realtà un mostro marino che appartiene ad un altro mondo che si trova appena sotto la superficie dell’acqua.

Read more

The Nelsons: una famiglia di supereroi nel futuro della ABC

Vi ricordate il film d’animazione della Pixar, Gli Incredibili? Bene: l’idea di una famiglia di supereroi ha stuzzicato la fantasia del regista e produttore Barry Sonnenfeld, che sta sviluppando un nuovo progetto televisivo per la ABC.

L’idea è quella di raccontare la storia, che sarà sceneggiata da Peter e Dee Steinfild, di una famiglia con super poteri, che sarà la metafora, secondo ciò che dice lo stesso regista di Men in Black:

Read more

Wall-E: da oggi nelle sale americane il nuovo capolavoro Disney – Pixar

Esce oggi WALL-E negli Stati Uniti e già si tirano in ballo 2001 e Charlie Chaplin come padri putativi. In effetti l’ultimo lavoro Disney-Pixar ha creato un personaggio, che a sua volta richiama diversi antenati famosi.
WALL-E è un robot che si trova da solo sulla Terra quando tutti gli uomini hanno fatto le valige da un pezzo. Quindi, scenari da Mad Max e punctum barthesiano in questa location è proprio lui; un incrocio tra Numero 5 di Corto circuito e la creatura di Rambaldi. Diciamo che strutturalmente è Numero 5, ma ontologicamente si avvicina molto a E.T.
A completare la situazione chi poteva arrivare? Eve, una sensuale robottina bianca. E a chi poteva assomigliare se non a R2-D2 di Star Wars?

Read more

Recensione: Ortone e il mondo dei chi

Ogni persona è importante per piccola che sia.”. Con questa massima si conclude il film Ortone e il mondo dei Chi, film tratto dalla storia, datata 1954, del vignettista americano Dr. Seuss (Il Grinch), film d’animazione, ricco di contenuti, per grandi e piccini.
Ortone è un elefante che vive felicemente nel suo habitat naturale. Un giorno, mentre si sta facendo il classico tuffo nella pozza d’acqua, sente un grido d’aiuto, fatto dal sinda-chi, il capo di una comunità, i Chi, che vivono su un granello di polvere, appoggiato ad un fiore: il paese di Non so chi.
Il sinda-chi, ha bisogno di stabilità per la sua popolazione, che vive con l’idea di essere sicura e felice per l’eternità, ma che è invece minacciata dalla catastrofe imminente (se il fiore cade, anche il granello di polvere si schianterà per terra, facendo estinguere la popolazione).

Read more

Recensione: Ratatouille – il film perfetto è servito!

 

Che bello! Dall’inizio alla fine.

Ratatouille narra la storia di Remy, un topolino francese che riesce ad abbandonare la sua quotidianità e il suo passato da semplice topo per lanciarsi all’inseguimento del suo sogno: diventare uno Chef! Inizialmente con l’aiuto di Linguini, uno sguattero figlio del grande Auguste Gusteau, che manovra tipo burattino attraverso i capelli, poi nel momento più difficile, aiutato dai suoi fratelli e compagni topi.

Parallelamente si sviluppa la storia di Linguini, che grazie all’aiuto del piccolo roditore, diventa prima chef, poi proprietario del ristorante del padre, che dalla sua morte era stato gestito da un capo cuoco dedito solo al Dio denaro.

Read more

Recensione: Bee Movie – Le api contro l’industria del miele

 

Se una volta erano le favole di Fedro a raccontare, attraverso gli animali dai comportamenti antropomorfi, l’uomo e il suo mondo, dai tempi di Bug’s life e Z La formica ci pensano la Pixar e la Dreamworks a descriverci utilizzando il regno animale.

Questa volta è il caso del film di taglio ecologista, che va tanto di moda negli ultimi anni, Bee Movie, ovvero lo scontro giudiziario che vede gli esseri umani imputati in un processo voluto dalle api.

Andiamo con ordine: Barry B Benson si è appena laureato quando capisce che come tutte le api anche lui avrà un ruolo nella macchina, stile Metropolis, del suo alveare, un ruolo che solo ipoteticamente può scegliere e che sarà per sempre. Barry non riesce ad accettare di dover passare tutta la sua vita a fare l’operaio, quando in realtà sogna di lavorare come impollinatore, quindi, disinteressandosi delle regole, esce all’esterno e, cosa ancora peggiore, infrange quella principale ovvero: non parlare con gli umani.

Read more