Sabrina Impacciatore

L’attrice e conduttrice Sabrina Impacciatore ,nata a Roma il 29 marzo del 1972, ha iniziato la sua carriera nel mondo della televisione e dello spettacolo grazie a Boncompagni con il programma Non è la Rai prima e Domenica In poi, dove ballava e cantava insieme alle altre ragazze: dopo il liceo scientifico studia recitazione agli Actor’s Studio sia di Roma che di New York dove si specializza in recitazione teatrale. Si specializza anche in telecomunicazioni.

Dopo il diploma in recitazione Sabrina lavora nel programma Rock’n’Roll, dove conduce una sua rubrica e grazie al quale inizia a farsi conoscere presso il grande pubblico anche in qualità di imitatrice, piena di verve comica. Ne sono esempi i programmi Disokkupati, Macao, Ciro e Ciro presenta Visitors. Sabrina recita anche in alcuni film di successo come Concorrenza Sleale, L’ultimo bacio, Al cuore si comanda, E se domani: la sua popolarità è in continua ascesa e Sabrina recita accanto a Scola in Gente di Roma, accanto a Verdone in Manuale d’amore, in Io e Napoleone e The Passion di Mel Gibson.

Read more

Macao

Torniamo ad occuparci dei programmi televisivi del passato e parliamo di Macao. Il varietà, andato in onda dal 1996 al 1998 su Raidue, realizzato da Gianni Boncompagni ed Irene Ghergo, era condotto inizialmente da Maurizio Ferrini poi, visto gli ascolti non soddisfacenti, da Alba Parietti e Mister P. Macao, in onda dalle 23.00 alle 01.00 per tutte e due le stagioni, nonostante l’orario era seguitissima da molta gente in particolar modo dai teenager.

Oltre alla conduttrice, la bella Parietti, la trasmissione aveva un cast di tutto punto, da la Ballerina di Siviglia Valentina Pace, Darlah Nunziah, Natasha, il leghista del sud e la Diva e lanciò numerosi personaggi oggi molto noti come Paola Cortellesi, Enrico Brignano, Fabio Canino, Dado di Zelig, Sara Ricci e Ubaldo Pantani, Lucia Ocone, Sabrina Impacciatore e Sergio Friscia.

Read more

Biagio Izzo, dagli inizi teatrali all’arrivo in TV

L’attore e presentatore Tv Biagio Izzo, nato a Napoli il 13 novembre del 1962, inizia la sua carriera come cabarettista nel 1983: il duo di cui fa parte si chiama Bibì e Cocò ed inizialmente trovano successo solamente sulle emittenti campane. La vera svolta Biagio la ottiene quando decide di aprire il cabaret Portalba: lì viene notato da Patrick Rossi Castaldi.

La prima vera esperienza televisiva l’avrà grazie al programma Macao condotto da Alba Parietti, cui seguono molti show di successo tra cui Fantastica italiana condotto da Magalli, Pausa caffè di Pippo Baudo, Napoli prima e dopo di Palumbo, Furore. Nel 1987 esordisce al cinema con Quel ragazzo della curva B, un film diretto da Nino D’Angelo, cui ne seguiranno molti altri.

Solo per citare alcuni titoli, Biagio Izzo ha recitato soprattutto con Salemme, Carlo Vanzina e Neri Parenti in film di successo quali Blek Giek, Di che peccato sei? Domani è un’altra truffa, Natale sul Nilo, Natale in India, Merry Christmas, La fidanzata di papà. È stato anche protagonista di alcune puntate della fiction tv Un posto al sole.

Read more