Help me help you su Italia 1

Da questa notte su Italia 1 andrà in onda Help Me Help You, la sitcom creata da Jennifer Konner e Alexandra Rushfield, trasmessa nel 2006 dalla ABC e chiusa anzitempo a causa dei bassi ascolti: dei tredici episodi da trenta minuti che furono ordinati quattro rimasero inediti.

La fiction racconta gli incontri che un gruppo di eccentrici individui ha con il dottor Bill Hoffman (Ted Danson, nominato ai Satellite Award come miglior attore di una serie comedy), un terapista molto affermato che, nonostante sia autore di libri di auto-aiuto di successo, in realtà ha più problemi dei suoi stessi pazienti: sua moglie Anne (Jane Kaczmarek) l’ha lasciato dopo 25 anni di matrimonio; la figlia sta per sposarsi con il suo professore di psicologia, un uomo abbastanza vecchio che potrebbe essere suo padre.

Tra i pazienti ci sono: Dave (Charlie Finn), uomo che ha tentato il suicidio gettandosi dalla finestra del suo ufficio, ma che è atterrato sul suo capo; Jonathan (Jim Rash), un uomo che si è auto dichiarato metro-sessuale, che potrebbe essere gay; Inger (Suzy Nakamura), una venticinquenne milionaria che si è fatta da sola, ma che manca completamente di rapporti sociali, tanto che da oltre sei anni non ha un vero appuntamento; Darlene (Darlene Hunt), una donna con troppi problemi psicologici da raccontare, compresa l’ossessione per il Dottor Hoffman; Michael (Jere Burns), un uomo che ha problemi a contenere la propria rabbia sul lavoro, tanto da essere costretto a partecipare alla terapia di gruppo.

Read more

Undeclared nelle mattine di Italia 1

Ogni mattina, dalla domenica al venerdì su Italia 1 alle 06.20 va in onda la serie tv Undeclared (che significa persona che non ha scelto il corso di laurea), andata in onda negli states dal 2001 al 2002 con un totale di una sola stagione e 17 episodi.

Creata da Judd Apatow (regista di 40 anni vergine, Molto incinta e Funny People), la serie ha come protagonisti un gruppo di matricole della University of North Eastern California che cercano di barcamenarsi tra vita universitaria e divertimento.

Read more

Marzo 2008 a noleggio: tanti titoli tra cui Beowulf e La promessa dell’assassino

Marzo ricchissimo di film a noleggio, anche se ad essere sinceri non ricchissimi di qualità.

Tra i film stranieri vi suggerirei i bellissimi Nella valle di Elah, Sleuth, La promessa dell’Assassino, Tideland, L’età barbarica, lo spassosissimo Idiocracy e il particolarissimo Lars e una ragazza tutta sua.

Tra i film italiani, per chi se l’è perso La terza madre (anche se non è niente di che), Lezioni di cioccolato (che ha avuto un discreto successo), Matrimonio alle Bahamas (se proprio dovete) e Bastardi (un interessante thriller da provare a guardare) e i film di Soldini e Bentivoglio.

Read more

Recensione: SuXbad – tre menti sopra il pelo

Esce domani a noleggio SuXbad – 3 menti sopra il pelo, la commedia comica firmata Greg Mottola.

Partendo dal presupposto che il titolo originale è Superbad e quello italiano è una semplice storpiatura dell’originale con fini commerciali per attirare giovani (il per è stato trasformato in una X e 3 menti sopra il pelo dovrebbe parodiare 3 metri sopra il cielo, ma nel film ovviamente non c’è la minima parodia al romanzo di Moccia o al film omonimo), si potrebbe temere che il film sia una stupidata. Ebbene il film è realmente stupido, fatto da una serie infinita di idiozie, però nel complesso risulta molto simpatico.

Il film, vietato ai minori di 14 anni, esce in DVD in versione integrale e racconta la storia trita e ritrita degli sfigato ragazzi americani alla disperata ricerca della loro prima esperienza sessuale.

Read more