Purché Finisca Bene, 5 film tv su Rai 1 | Trame

Per cinque settimane Rai 1 propone Purché Finisca Bene, una collana di cinque film tv per raccontare, con i toni leggeri della commedia sentimentale, l’Italia dei nostri giorni con i suoi problemi e i suoi paradossi: un viaggio all’insegna dell’ironia e del divertimento attraverso cinque storie appassionanti, interpretate da cast d’eccezione, per indagare sui sentimenti e per conoscere meglio i nostri limiti e nostri difetti. Dopo il salto, gli appuntamenti e le trame.

Read more

Un medico in famiglia 7 anticipazioni; Don Matteo 8, La ragazza americana, Il giovane Montalbano: casting

Foto: AP/LaPresse

Don Matteo 8. Nino Frassica non ha ancora firmato il contratto per la nuova stagione della serie di Raiuno a causa di un altro importante progetto che lo impegnerebbe sul set durante le riprese di Don Matteo. Nel frattempo continua il casting per il ruolo del pubblico ministero, la protagonista femminile della fiction. Per ora sono state provinate Roberta Giarrusso, Chiara Ricci, Jane Alexander e Margareth Madè. (fonte Asca)

Casting: Vanessa Hessler e Giulio Berruti sono i probabili protagonisti de La ragazza americana, fiction tv Rai diretta da Vittorio Sindoni e prodotta da Edwige Fenech che sarà girata a marzo; Sarah Felberbaum sarà la protagonista femminile de Il giovane Montalbano, la serie di Raiuno con Daniele Riondino che si girerà da fine febbraio.

Read more

Tutti per Bruno, riassunto seconda puntata

Nella seconda puntata della serie tv Tutti per Bruno, intitolata Il nemico in casa, le cose si mettono male in commissariato per Luca, ritorna in servizio Silvia (Chiara Ricci), la sua ex moglie: viene rinvenuto il cadavere di Oscar in casa di Katia (Tosca D’Aquino), il suo affittuario di casa, mentre Bruno (Claudio Amendola), Luca (Gabriele Mainetti) e Giuliano (Antonio Catania) devono portare dieci chili di cocaina all’inceneritore.

Durante il tragitto i tre bucano una gomma ed un panetto da un chilo di cocaina si rompe, Luca vorrebbe simulare una rapina da parte di trafficanti per coprire il danno. Bruno è concorde: devono fare finta che siano stati aggrediti. Katia dice che l’affittuario è morto per causa sua: soffriva di cuore e lei ha insistito per una notte di sesso sfrenato.

Agli occhi del vicecommissario Raimondi però vi sono delle dinamiche non chiare sull’aggressione a danno di Bruno, Luca e Giuliano: questi tre intanto nascondono la cocaina rotta nel frigorifero di casa. Quella sera Silvia si reca a cena da Bruno e Rosy (Lorenza Indovina) presentando a tutti il suo nuovo fidanzato Marco, un avvocato: Silvia è risoluta nel voler scoprire con chi l’aveva tradita Luca, non sapendo che si tratta della nipote Sara (Nadir Caselli). Bruno, Luca e Giuliano devono far sparire la cocaina, decidono di metterla dentro al sistema d’aria condizionata del commissario Pirone (Stefano Santaspago), ma non si accorgono che i panetti si rompono.

Read more

Tutti per Bruno, riassunto prima puntata

Nel primo episodio della serie tv Tutti per Bruno, intitolato La seconda occasione, facciamo la conoscenza di Bruno (Claudio Amendola) Poliziotto in servizio nella capitale, che svolge servizio con i colleghi Luca (Gabriele Mainetti) e Giuliano (Antonio Catania): sono talmente imbranati che non si accorgono che nella banca nella quale si trovano, si sta svolgendo una rapina e che i rapinatori hanno perfino preso in ostaggio alcuni avventori. Appena entrati in auto ricevono la chiamata del comando che li informa della rapina ma ormai è troppo tardi ed i rapinatori se ne sono già andati.

Il capo di Bruno, il commissario Pirone (Stefano Santaspago) per punire i tre agenti decide di ridurre a tutti lo stipendio e di trasferirli in un altro distretto, dove lavora Silvia (Chiara Ricci), ex moglie di Luca e cognata di Bruno: tutta la famiglia di Bruno quindi si trasferisce vicino alla costa, ma mentre la moglie di Bruno, Rosy (Lorenza Indovina) e sua madre Enza (Valeria Fabrizi) storcono il naso, la figlia Sara (Nadir Caselli) è felicissima. Inizia il primo giorno di lavoro nel nuovo commissariato: il primo compito affidato a Miranda ed ai suoi amici sarà interrogare uno dei rapinatori, nel frattempo arrestato.

Rosi comunica a Bruno di volersi cercare un lavoro, ma Bruno è contrario: intanto Sara comunica a Luca di essere innamorata di lui, ma il ragazzo non sembra voler dare peso e seguito alle parole della ragazza. Il giorno seguente Bruno ed i suoi vengono destituiti dall’interrogatorio al rapinatore. Sara intanto trova in casa un ragazzo, Tito, conosciuto la sera prima in un bar, spaventata chiama immediatamente Luca che si precipita: in commissariato il rapinatore muore Bruno e Giuliano lo caricano in macchina per portarlo via.

Read more

Tutti per Bruno, su Canale 5 Amendola Poliziotto. Foto e video backstage

Questa sera su Canale 5 esordirà Tutti per Bruno, l’action – comedy in sei puntate (dodici episodi da 50 minuti l’uno), tratta dal format spagnolo Los Hombres De Paco, diretta da Stefano Vicario e Francesco Pavolini.

La fiction, ambientata ad Ostia e girato nella periferia romana, racconta le avventure di tre poliziotti onesti e leali, ma decisamente imbranati e combina guai, Bruno Miranda (Claudio Amendola), Giuliano Scarpa (Antonio Catania) e Luca Corsari (Gabriele Mainetti).

Intorno a loro agiscono una serie di personaggi che fanno parte del loro mondo lavorativo o familiare: il commissario capo Lorenzo Pirone (Stefano Santospago), l’agente dedito agli scherzi “Serpico” Moretti (Antonio Manzini), l’agente Rita Trollo (Elisa Di Eusanio), innamorata di Gian Maria e l’agente Gian Maria Salvetti (Carlo De Ruggieri) capro espiatorio del commissariato; la moglie di Bruno, Rosy (Lorenza Indovina), sua figlia Sara (Nadir Caselli), sua madre Enza (Valeria Fabrizi); Katia (Tosca D’Aquino), l’amica di Rosy; Silvia (Chiara Ricci), ex moglie di Luca; Ines (Maria Cristina Heller), ex moglie di Giuliano.

Read more

Carabinieri: la settima stagione su Canale 5

Crisi del settimo anno per la fiction Mediaset Carabinieri? Immaginiamo di no, ma forse per scongiurare ogni possibile eventualità di un calo di gradimento, comunque avvertito nelle ultime edizioni, gli autori, Raffaele Mertes che ne è anche il regista, Giandomenico Trillo e Alessandro Cane, hanno deciso di rinnovare il set e buona parte del cast.

Prevista per l’autunno scorso, la serie tornata solo ieri sera sugli schermi di Canale 5 in doppio appuntamento, per 14 puntate inedite, presenta delle interessanti innovazioni, innanzitutto l’ambientazione: non più Città di Pieve in Umbria, ma la nuova caserma di Montepulciano in Toscana, ricostruita nella Fortezza Medicea, risalente al 1500, poi come si diceva, il nutrito gruppo di attori (28), degno di una caserma vera, che col passare degli anni ha visto andare e venire interpreti o presunti tali, come alcuni ex concorrenti del Grande Fratello.

Da questa edizione non c’è più Gioia Capello (Martina Colombari), reduce dall’affettuosa amicizia con il vicecomandante Giacomo Contini (Walter Nudo), che risulta nell’elenco dei confermati e sa che presto diverrà padre di un figlio avuto da Paola (Valentina Pace). Tra coloro che hanno abbandonato questa settima stagione c’è anche Pippo (Dario Vergassola), Mira (Alexandra Dinu), Tina (Katia Beni), mentre dei protagonisti in divisa hanno fatto le valigie Barbara Fulci (Ines Nobili), Marco Tosi (Luca Argentero), Gabriele Vici (Marco Iannone) e Vittorio Bordi (Vincenzo Crocitti).

Read more