Recorder – Spin City

Oggi per la rubrica recorder voglio parlarvi di una serie televisiva americana andata in onda dal 1996 al 2002: Spin City, ideata da Bill Lawrence & Gary David Goldberg e composta da 6 stagioni e 145 episodi.

Protagonista della sit è il grande Michael J.Fox, che veste i panni di Michael Flaherty, vicesindaco di New York e da sempre amante della politica in tutte le sue sfaccettature. Michael è il braccio destro del sindaco della Grande Mela, Randall Winston (Barry Bostwick), ed inoltre è colui che organizza e regola tutto lo staff composto da Stuart (Alan Ruck), sicuro di diventare il vicesindaco; James Hobert (Alexander Gaberman), il ghost-writer; la modella Nikki Faber (Connie Britton); Paul Lassiter (Richard Kind) addetto alla stampa; Carter Heywood (Michael Boatman), gay che ricopre il ruolo di assistente speciale negli affari delle minoranze; Janelle (Victoria Dillard), assistente amministrativa; Karen (Taylor Stanley) la stagista.

Oltre allo staff interno, e fuori dall’amministrazione di New York, Michael deve vedersela con altri personaggi dalla forte personalità che sono la sua fidanzata giornalista Ashley Schaefler (Carla Gugino) che tra l’altro non è una fan del Sindaco, la moglie del Sindaco, la first lady Helen Winston (Deborah Rush) e dalla quarta stagione con la fredda arrivista Caitlin Moore (Heather Locklear), a capo della campagna elettorale del sindaco.

Divorzio d’amore su Canale 5

Questo pomeriggio su Canale 5 alle ore 15.45 va in onda il film per la tv Divorzio d’amore (Love is a Four Letter Word), una produzione statunitense del 2007 per la regia di Harvey Frost. Il film racconta la storia di Margot Harper (Donna Mills) e Martin Harper (Barry Bostwick) una coppia di coniugi sulla sessantina che purtroppo si è resa conto di non poter continuare la propria storia d’amore. Hanno così deciso di divorziare ma sono intenzionati a farlo nel modo più civile possibile.

Non sono dello steso avviso però i loro avvocati Emily Bennet (Teri Polo) e Kenton Rhodes (Robert Mailhouse) due persone piuttosto ciniche e avide che sono pronti a darsi battaglia ed a scatenare una vera e propria guerra a suon di carte bollate. I due non credono nel matrimonio e sono proiettati unicamente ad ottenere successo nel mondo del lavoro.

Un regalo in valigia e La fabbrica del Natale questo pomeriggio su Canale 5

Questo pomeriggio su Canale 5 andranno in onda i film tv Un regalo in valigia (alle 14.10) e La fabbrica del Natale (alle 16.30).

Un regalo in valigia (Baggage) è un drammatico americano del 2008, scritto e diretto da Stephen Polk, interpretato dallo stesso regista insieme a Barry Bostwick, Cheryl Ladd, Julia Sobaski, Leah Wagner, e Joshua Swanson.

Il film racconta la storia di Sarah Murphy, una pediatra con due figlie a carico Lisa e Holly, che per le vacanze di Natale invita Pete, il suo ex marito a casa. L’uomo accetta di buon grado, perché spera di poter trasformare la loro separazione in un divorzio consensuale e sposare la sua giovane fidanzata. Sarah, però, per firmare, gli pone una condizione: l’uomo deve riuscire a riconciliarsi con le figlie che non vede da tanto tempo.

Fringe, 24, 30 Rock, Law & Order, The Big Bang Theory, Reaper, Supernatural e The Mentalist, novità!

Novità per quanto riguarda le serie tv americane: personaggi nuovi, colpi di scena e guest star,

La serie che sta spopolando negli States, 30 Rock, forse vedrà l’ex protagonista della Rivincita delle Bionde, Reese Witherspoon entrare nel cast, cosa che all’attrice farebbe più che piacere!

Nei prossimi episodi di Law & Order ci potrebbe essere una puntata dedicata, o ispirata, alla morte di Heath Ledger. Nell’episodio si parlerà di un modello (Ryan Locke) famoso, che dopo una serata di sesso, droga e rock and Roll morirà per un overdose. Un po’ tetro, non trovate?