La scelta di Laura, riassunto quinta puntata

di Giulia Tarroni 3

Il nono episodio della serie TV La scelta di Laura, intitolato Una questione di pelle, inizia con l’arrivo in ospedale di un ragazzo caduto male con il paracadute, con varie escoriazioni e fatture: è il nuovo caso della specializzanda Laura Bettini (Giulia Michelini). Inizialmente sembra che il ragazzo non abbia complicazioni ma il dottore Fabio Moreno (Giorgio Pasotti) chiede a Laura di fare anche una tac, per evitare ogni dubbio.

Il primario Andrea Romani (Luciano Scarpa) non perde occasione per lanciare frecciatine al dottor Jonas Janacek (Ivan Franek): il suo caso riguarda un ragazzo straniero che è stato aggredito da una banda di teppisti, e Jonas lo affida alla specializzanda Rebecca (Camilla Filippi). Romani ha uno scontro verbale con Fabio: lo accusa di essere l’amante di Laura e di non saper fare bene il suo lavoro.

La dottoressa Chiara Sorrentino (Chiara Conti) sente un nodulo al seno: preoccupata se lo fa controllare dalla collega Irene Carelli (Susy Laude), ma dall’ecografia non risulta nulla di rilevante. Il paziente di Laura e Fabio ha deficit dell’attenzione: potrebbe trattarsi di un tumore al cervello o una rara forma di epilessia. Rebecca chiede a Jonas di vedersi a cena, ma Jonas teme il fare spregiudicato della ragazza.

In ospedale arriva un altro ferito, un ragazzo che ha perso molto sangue, con una sospetta perforazione intestinale, forse coinvolto in un’altra rissa tra bande: Jonas teme però che le due bande possano scontrasi in ospedale. Chiara dice al marito Andrea del nodulo: l’indomani farà un ago aspirato e se necessario si sottoporrà ad un’operazione. Continua la relazione tra il dottor Moreno e Laura: i due sono molto in sintonia e trascorrono la notte insieme.

L’extracomunitario con la perforazione intestinale si è risvegliato: dice essere stato accoltellato dagli amici di Theodor e vuole sporgere denuncia, ma in ospedale arriva un ragazzo che armato di coltello attacca Rebecca. Interviene Andrea, ma solo Theodor convince il ragazzo a lasciare il coltello e la ragazza, ed in pochi istanti interviene la polizia che lo porta via. Laura e Fabio scoprono che paracadutista soffre di narcolessia: ma da quel momento non potrà più guidare un aereo. Jonas e Rebecca si baciano: ma in corsia succede il caos, il paracadutista si recide l’arteria femorale cercando di suicidarsi e vi riesce. Laura, sconvolta, lo deve dire alla moglie del defunto.

Nel decimo episodio intitolato Sangue, sudore e lacrime, Moreno, chiamato da un amico africano, parte per seguire un convegno, lasciando le chiavi di casa sua a Vittorio Carelli (Dino Abbrescia): Laura torna a vivere a casa di Rebecca. Irene comunica a Chiara che pare che vi sia solo un’iniziale traccia tumorale, e consiglia di togliere il nodulo per poterlo analizzare meglio:l’operazione può avvenire anche nel pomeriggio. Rebecca comunica a Laura di essersi baciata con Jonas: Laura crede che l’amica si sia presa una bella sbandata.

Rebecca è alle prese con un bambino pieno di bolle rosse, probabilmente scarlattina mentre Laura si occupa di un uomo con attacchi amnetici: non ricorda nulla, né la sua professione né i suoi dati. In ospedale è una giornata intensa: arriva una ragazza svenuta, Alessia, con crisi respiratorie, ha una grave reazione allergica. Il bambino affidato a Rebecca ha delle complicazioni, ma la madre non intende lasciarlo in ospedale.

Laura riceve una ragazza ebrea in procinto di sposarsi, Miriam, che chiede quanto prima un appuntamento con il ginecologo: scopre che la ragazza è la fidanzata del dottor Jonas. Laura rimane di sasso, sapendo che qualche giorno prima Jonas si era baciato con Rebecca. Il nodulo di Chiara è benigno, è stato tolto senza problemi: ma tra Andrea e Vittorio vi sono delle tensioni a causa dell’amicizia di Vittorio con Chiara. Laura chiede delle spiegazioni a Jonas, Rebecca non sa che Jonas è fidanzato, ma questo non ritiene di essere in errore, dato il carattere disinvolto della ragazza.

Alessia e la sua amica vengono interrogate da Laura su cosa abbiano fatto quella mattina, ma non riesce ad ottenere risposta alle sue domande: sarà Vittorio a scoprire con le analisi del sangue che la ragazzina è allergica alla cannabis, somministratale dalla sua amica attraverso dei biscottini. Il bambino visitato la mattina torna in ospedale con delle complicazioni, sarà Rebecca ad occuparsene, mentre l’amnetico riceve in ospedale tutte le sue cose dato che la moglie a casa non lo vuole più vedere.

Le analisi del bambino vanno bene nonostante continui a star male: Rebecca individua la malattia, facilmente curabile con una trasfusione ma le cose per lei si mettono male quando conosce la fidanzata di Jonas in corsia. Resta molto delusa alla notizia del prossimo matrimonio, scoppiando a piangere tra le braccia di Laura: Chiara invece, appena operata, preferisce vedere Vittorio piuttosto che suo marito Andrea.

Rebecca decide di parlare con Jonas, gli chiede spiegazioni sulla sua fidanzata Miriam: lui si ripara dietro a delle scuse, rivela che Rebecca gli piace, ma tentando di baciarla, la ragazza gli sfugge. Per scoprire cosa accadrà nell’ultima puntata di La scelta di Laura l’appuntamento è mercoledì prossimo, ore 21.15 su Canale5.

Commenti (3)

  1. molto bello ma secondo me trionferà l’amore tra rebeccae jonas. andrea romani stai bonissimo

  2. Queste puntate sono state bellissime mi dispiace molto che ora resta l’ultima puntata spero solo che avrà una bella fine non come le altre fiction che mi fanno rimanere sempre delusa e sopratutto spero che laura e moreno si fidanzano e vanno a vivere insieme e che jonas lascia la sua fidanzata che sta x diventare la moglie e si mette con la ricciardi. viva la scelta di laura by piccola ketty 94

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>