Ris Roma settima puntata: riassunto

di Giulia Tarroni Commenta

Nella settima puntata della serie tv Ris Roma 2, episodio intitolato Ossa, Lucia sogna di ricevere la visita a casa del Lupo e al risveglio trova al RIS una busta contenente alcune sue fotografie: è preoccupata ma decide di non parlarne con nessuno. Continua la ricerca degli altri membri della banda dopo la cattura del Maiale. all’interno della banda iniziano i primi screzi: Giordana vorrebbe dividersi i soldi e scappare ma gli altri non sono d’accordo.

Vengono trovati dei resti umani nel bosco e il medico legale dice che tutte le ossa del cadavere sono differenti: è una collezione di ossa. Bianca decide di lasciare Emiliano, il loro sarà solo un rapporto di amicizia. Le ossa appartengono a due uomini ed una donna, originariamente seppelliti sottoterra: viene trovato un bracciale nel luogo in cui i cadaveri erano seppelliti, potrebbe trattarsi di occultismo. Vengono trovate anche tracce di saliva e di sangue: appartengono a Teodori, noto scultore locale, era presente sul luogo del delitto e del ritrovamento, è presumibile che questi sia malato.

Al Ris arriva Monica Bellucci, amica di Bianca: Ghirelli non sta più nella pelle. Lucia decide di tornare da uno psicanalista, vuole dimenticare Alex: Lucia scopre che Orlando Serra la segue da giorni, l’uomo è preoccupato per la sua sicurezza, afferma di non essere stato lui a portarle le fotografie. Lucia furiosa accetta la sua richiesta di trasferimento. Si scopre che il Lupo, Mauro Pugliese ha una figlia, alla quale ha affidato un anello molto prezioso, viene ascoltato l’orafo al quale era stato commissionato l’anello il quale dice di aver inciso all’interno il nome Tiziana.

Le ossa  hanno un nome e un volto: Iole, Osvaldo e Alberico. Si trattava di conoscenti di Teodori che negli anni trenta hanno tradito Giulia, la donna che lui amava, uccidendola: negli anni l’uomo si è vendicato. Teodori viene arrestato. Al Ris Lucia decide di non far trasferire Serra, ma anzi si fida di lui a tal punto da mostrarle le fotografie e il sito sul quale erano caricate: la banda intanto decide di scappare all’estero, ma per farlo necessita di documenti falso, che possono ottenere solo con l’aiuto di un boss.

Nel secondo episodio si verifica un omicidio in una sala giochi, viene ascoltata la figlia che afferma che il padre era pulito da diversi anni, prestava soldi a chi ne aveva bisogno nel quartiere, senza interessi. Il medico legale afferma che l’uomo si era ammalato di un virus africano portato da una zanzara pericolosa: vengono interrogati tutti coloro che avevano ricevuto da lui denaro.

Viene assassinato anche Cappioli, un direttore di banca, le telecamere interne riprendono Lupo e Giordana mentre gli sparano: Ghiro e Lucia scoprono che la moglie del direttore era stata rapita ed uccisa giocando con lei alla roulette russa.  Ghirelli riceve la visita di una vecchia amica, viene anche allontanato dalla indagini a causa della sua vecchia amicizia con Stinco. la banda si arricchisce di un nuovo elemento, che ha aiutato Mario e gli altri al colpo del direttore di banca.

Ghiro e Emiliano riescono a connettersi al cellulare della banda, danno un appuntamento a Eleonora, la sorella di Giordana. La prossima puntata di Ris andrà in onda martedì prossimo in prima serata ore 21.15 su Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>