La famosa invasione degli orsi in Sicilia, ecco lo sbarco al cinema

di Daniele Pace Commenta

Oggi esce in tutte le sale cinematografiche italiane il film “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”. Si tratta di una pellicola di animazione che trae ispirazione dall’omonimo romanzo che è stato scritto da parte di Dino Buzzati. Un film che ha visto il ruolo centrale di Lorenzo Mattotti, che si è occupa sia della scrittura che della direzione dello stesso.

La famosa invasione degli orsi in Sicilia, una coproduzione italofrancese

“La famosa invasione degli orsi in Sicilia” è una coproduzione italofrancese che, tra le altre cose, è stata svelata in anteprima presso l’edizione 2019 del Festival di Cannes. L’accoglienza è stata davvero positiva, soprattutto da tanti addetti ai lavori.

Una trama che, come detto, riprende in maniera decisamente fedele il racconto che è stato scritto da parte di Dino Buzzati all’interno del libro che venne pubblicato a suo tempo (correva l’anno 1945, sul Corriere dei Piccoli). Durante una stagione invernale in cui le temperature erano particolarmente basse, un gruppo di orsi che campeggia sulle montagne siciliane prende una decisione importante per la sopravvivenza, ovvero quella di andare fino a valle per andare alla ricerca del cibo di cui necessita.

L’obiettivo del re degli orsi è anche una speranza, ovvero quella di riuscire a ritrovare il figlio, che i cacciatori avevano rapito qualche anno prima. Nel momento in cui gli orsi decidono di sbarcare nel Granducato di Sicilia, ecco che iniziano i problemi, dal momento che il perfido Granduca ha intenzione di controbattere a tale offensiva con ogni mezzo possibile. Da questo combattimento, a uscire vincitori sono gli orsi, che riescono a integrarsi con la vita degli uomini: in modo progressivo, però, cominciano a comprendere che quell’esistenza non va proprio bene per loro.

Un grande lavoro che è stato portato a termine da parte del regista e dello sceneggiatore Lorenzo Mattotti, che è partito semplicemente dal testo e dai meravigliosi disegni di Dino Buzzati. Mattotti si è impegnato molto anche per sviluppare l’adattamento animato alla perfezione: un vero e proprio debutto in questo mondo, dopo una carriera passata tra fumetti e illustrazioni. Ci sono voluti la bellezza di sei anni di lavorazione, nel corso dei quali ha ricevuto anche numerosi aiuti, tra cui quello degli sceneggiatori Thomas Bidegain e Jean-Luc Fromental. Una delle caratteristiche di questo lavoro è sicuramente quella di optare per dei disegni spesso eccentrici in confronto al tradizionale cinema d’animazione che va per la maggiore di questi tempi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>