E’ morto Carlo Bixio, produttore de I Cesaroni, Un Medico in famiglia e Tutti pazzi per amore

di Diego Odello Commenta

E’ morto ieri pomeriggio a Milano, a causa di un malore improvviso, il produttore Carlo Andrea Bixio. Aveva 69 anni. La notizia è stata data questa mattina dai suoi familiari.

L’uomo, nato a Milano il 18 dicembre 1941, dagli anni novanta ad oggi ha prodotto con la Publispei (che aveva rilevato negli anni ottanta al 50%) alcune delle più importanti fiction tv italiane, da Un medico in famiglia a I Cesaroni, da Tutti pazzi per amore a Lo zio d’America, da Il padre delle spose a la miniserie Sissi.

Bixio in precedenza era stato produttore musicale nella Edizioni Musicali Bixio, e successivamente si era dedicato all’organizzazione di grandi eventi come il Festival di Sanremo negli anni ottanta e successivamente Un disco per l’estate, La vela d’oro, l’Eurofestival, Prove tecniche di trasmissione, Gran Premio e Cuando calienta el sol.

Il direttore di Rai Fiction Fabrizio del Noce ha commentato:

un vero produttore all’antica, che ha saputo affrontare il lavoro con passione e competenza e col quale ho avuto un rapporto molto intenso sia nei sette anni di Rai1 che nei tre di Rai Fiction. Un grande produttore per lo spettacolo italiano, non a caso molte edizioni del Festival di Sanremo sono state firmate da lui. ‘Personalmente lo ricordo come un vero produttore all’antica, le sue fiction erano curate nei minimi particolari e caratterizzate da una continua ricerca di linguaggi sempre diversi, pensiamo solo alla scommessa di Tutti Pazzi per Amore, atipico per il pubblico di Rai1 e oggi uno dei punti fermi delle produzioni seriali. Umanamente lo ricordo come una persona squisita. Con lui anche le inevitabili divergenze che a volte possono sorgere nei rapporti di lavoro, venivano risolte sempre con grande civilta’. Con Bixio scompare una delle persone che ha saputo affrontare il lavoro con passione e competenza.

Il presidente della Rai Paolo Garimberti ha detto:

Sono profondamente addolorato per la scomparsa di Carlo Bixio. Il tratto gentile e da gran signore del suo carattere mi hanno colpito sin dalla prima volta che l’ho incontrato. Era un professionista di grandissima versatilita’ che ha sempre saputo coniugare la qualita’ con il gusto popolare, come dimostrano le numerosissime testimonianze di cui ha disseminato la storia della Rai e di tutta la televisione italiana’

Il vicepresidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi:

In tanti anni di lavoro comune, ho capito che Carlo Bixio sapeva parlare al cuore della gente. Tutta Mediaset si stringe alla famiglia nel ricordo di un grande produttore e di un’amabile persona che ha firmato successi indimenticabili della televisione italiana.

Rispondi