Luther su Cielo la prima stagione

di Sebastiano Cascone Commenta

Da stasera, ogni sabato alle 21.00 su Cielo (DTT 26 e Sky 126) arriva per la prima volta in chiaro la prima stagione di Luther, una delle migliori serie noir degli ultimi anni, che deve il suo successo anche all’ottima interpretazione di Idris Elba (The Wire, American Gangster) che gli è valsa la nomination ai Golden Globe 2011.

La serie, ambientata a Londra, vede protagonista il detective John Luther, ispettore della squadra omicidi di grande talento, la cui mente brillante è però contrastata da un lato oscuro, impulsivo e violento, che non cessa di procurargli numerosi problemi tanto nel lavoro quanto nella vita privata, in particolare con la moglie Zoe (Indira Varma, Rome).

Ad affiancare Luther nelle indagini troviamo il collega ed amico Ian Reed (Steven Mckintosh, Criminal Justice) e il suo capo Rose Teller (Saskia Reeves, Red Riding), che spesso tenta di stemperare l’animo impetuoso del detective. Luther è geniale, intuitivo, così vicino alla mente dei criminali che quasi si confonde con essi; ma è proprio questa complessa personalità che rende il personaggio affascinante ed enigmatico.

Sin dal primo episodio della serie il detective stabilisce un rapporto ambiguo con Alice Morgan (Ruth Wilson, Jane Eyre, The Prisoner), una brillante scienziata che Luther crede implicata in un efferato omicidio e che ricoprirà nel corso della serie il triplice ruolo di avversaria, indiziata e confidente.