Striscia la notizia, su Canale 5 tornano Ezio Greggio, Enzo Iacchetti, Federica Nargi e Costanza Caracciolo

di Diego Odello 71

Da lunedì torna su Canale 5, con la ventitreesima edizione sottotitolata La voce dell’improvvidenza, Striscia la notizia, il tg satirico ideato da Antonio Ricci, condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti (per la diciassettesima volta consecutiva) e gli stacchetti delle riconfermate veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo.

Nuova edizione, vecchia formula: il programma cercherà di documentare i disservizi e gli sprechi tutti italiani, di provocare, prendere in giro, fare controinformazione e intrattenere i telespettatori con rubriche simpatiche (come Striscia lo striscione, lo smacchia vip, spetteguless) e utili.

Confermati tutti gli inviati che abbiamo imparato ad apprezzare nelle passate edizioni: il Gabibbo, Jimmy Ghione, il “tapiroforo” Valerio Staffelli, Dario Ballantini, 100% Brumotti, Faboi e Mingo, Cristiano Militello, Moreno Morello, Cristian Cocco, Stefania Petyx, Capitan Ventosa, Edoardo Stoppa, il mago Casanova, Super Bottm, Cristina Gabetti, Charlie Gnocchi, Luca Abete, Luca Galtieri e il mago di Az.

In conferenza stampa Antonio Ricci spiega la presenza ultraventennale del programma su Canale 5 (fonte AGI):

Non so se da altre parti può nascere Striscia, ma una volta che sei nato e hai instaurato un rapporto di fiducia con il pubblico, l’eliminazione diventa non conveniente. Noi abbiamo occupato uno spazio che era terra di nessuno e cercato di rafforzare quel fortino.

Ezio Greggio a Tgcom ha rivelato:

Mi pare che sia un periodo improvvido e noi lo interpreteremo nel migliore dei modi. Gli argomenti non ci mancheranno. Siamo pronti, dal venti … sarà una bella Striscia, molto meritevole.

Enzo Iacchetti ha aggiunto:

Io sono quello di diciotto anni fa, non è cambiato nulla, anzi sono molto ringiovanito. L’esperienza di Velone mi ha forgiato, sono diventato più giovane per forza … dobbiamo dire grazie a tutti quei milioni e milioni di telespettatori che non si perdono una puntata.

Le veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo, difese a spada tratta da Antonio Ricci (“Contro Miss Italia non si è mai levata nessuna voce critica mentre sono tutti pronti a sparare contro le ‘veline’. Questo però non è che ci dispiaccia perché per noi le polemiche sono il sale della nostra vita“) a Tgcom hanno commentato:

Questo è il terzo anno e non possiamo che essere contentissime e oltretutto è uno schiaffo morale a tutte quelle persone che al terzo mese della nostra elezione ci davano fuori.

Se cercate un programma che mescoli controinformazione ad intrattenimento, non perdetevi da lunedì a sabato su Canale 5 alle 20.30 la nuova edizione di Striscia la notizia.